Gare

Slalomisti a Tarvisio per preparare Zagabria

Sei gli Azzurri convocati per lo slalom di Zagabria previsto domenica 6 gemnaio (prima manche ore 12:15, seconda ore 15:30, diretta tv Eurosport 1 e Raisport). Il direttore sportivo Massimo Rinaldi ha infatti chiamao alle armi Fabian Bacher, Stefano Gross, Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Riccardo Tonetti e Alex Vinatzer. Il gruppo preparerà la gara a Tarvisio, in Friuli, dove si ritroverà la sera di mercoledì 2 gennaio e resterà fino a sabato 5 insieme ai tecnici Stefano Costazza e Daniele Simoncelli.

La squadra è reduce dall’ottimo risultato complessivo di Madonna di Campiglio, dove Razzoli ha compiuto un’impresa chiudendo al quinto posto con il pettorale numero 69, Manfred Moelgg ha ottenuto il miglior risultato stagionale arrivando sesto e Alex Vinatzer aveva entusiasmato i tifosi nella prima manche. Per Riccardo Tonetti sarà l’esordio in slalom in questa Coppa del mondo dopo quattro presenze in gigante e una in gigante parallelo. L’ultimo suo precedente risale alla scorsa stagione, il 21 gennaio, a Kitzbühel.

A Zagabria si gareggerà per la decima volta nello slalom maschile: l’Italia vanta due trionfi, quello di Giuliano Razzoli nel 2010 e quello di Manfred Moelgg nel 2017. Gli stessi due atleti sono finiti altre due volte sul podio, con l’emiliano terzo nel 2009 e l’altoatesino secondo nella stessa gara vinta dal compagno di squadra.
da fisi.org

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.