Gare

Slittino: Geisenberger quarta vittoria in Coppa

Quarto successo stagionale per Natalie Geisenberger nel singolo femminile di Coppa del mondo. La tedesca vincitrice a Winterberg, Koenigssee e Sigulda, si è imposta nella prova casalinga di Oberhof, dove ha preceduto di appena 1 millesimo la campionessa del mondo Tatjana Huefner, terzo posto per la russa Tatyana Ivanova a 281 millesimi. Ventesima Andrea Votter che ha collezionato 1″032 di ritardo. La classifica generale del torneo a due prove dalla conclusione (mancano PyeongChang e Altenberg) vede Geisenberger salire a 797 punti contro i 715 di Huefner.

La staffetta a squadre è stata vinta dalla favorita Germania che schierava Geisenberger, Loch e Wendl/Arlt con il tempo complessivo di 2’21″465 davanti alla Russia (+0″294) e alla Lettonia (+0″905), sesta l’Italia a 1″176 con Voetter, Dominik Fischnaller e Oberstolz/Gruber.

Ordine d’arrivo 1a manche singolo femminile Oberhof (Ger):
1. Natalie Geisenberger (Ger) 1’22″388
2. Tatjana Huefner (Ger) +0″001
3. Tatyana Ivanova (Rus) +0″281
4. Dajana Eitberger (Ger) +0″325
5. Kimberley McRae (Can) +0″517
6. Miriam Kastlunger (Aut) +0″561
7. Summer Britcher (Usa) +0″572
8. Erin Hamlin (Usa) +0″575
9. Eliza Cauce (Let) +0″585
10. Alex Gough (Can) +0″597

20. Andrea Voetter (Ita) +1″032

RELATED NEWS
slittino
5 FEBBRAIO 2017
Italia quinta nella staffetta a squadre dei Mondiali juniores di Sigulda. Schwarz/Gufler noni nel doppio
slittino
5 FEBBRAIO 2017
Geisenberger vince nel singolo femminile di Oberhof e allunga in vetta alla Cdm. Ventesima Voetter
slittino
4 FEBBRAIO 2017
Tripletta tedesca nel doppio di Oberhof, Oberstolz/Gruber chiudono al nono posto e Rieder/Rastner al quindicesimo
slittino
4 FEBBRAIO 2017
Aparjods e Tiebel sono i nuovi campioni mondiali juniores sulla pista di Sigulda. Nono Malleier, 16/ Oberhofer
slittino
29 GENNAIO 2017
Fischnaller: “Un errore in partenza, ma avrei messo la firma per tornare a casa con due medaglie”
slittino
29 GENNAIO 2017
Tutte le medaglie conquistate dall’Italia nel singolo maschile dei Mondiali. Fischnaller decimo azzurro a podio

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment