Gare

Slittino Pista naturale: Azzurri a valanga a Mosca

A Mosca l’austriaco Thomas Kammerlander anticipa gli Azzurri Alex Gruber e Patrick Pigneter, staccati rispettivamente di 37 e 82 centesimi. Quarto ancora un azzurro, Stefan Federer staccato di 92/100.  Florian Clara è invece dodicesimo con un distacco di di 2″58 dal vincitore.
Ci ha pensato però Evelin Lanthaler a portare ai nostri colori la vittoria. L’altoatesina si è infatti imposta col tempo di  1’17″27 davanti all’austriaca Tina Unterberger per 1″64 e all’altra azzurra Greta Pinggera a 1″99. Il successo azzurro è completato dal quinto posto di Sara Bachmann, staccata a 2″87.
Infine, terzo posto per Pigneter/Clara nella pursuit del doppio. La vittoria è andata ai russi Egorov/Popov, davanti ai compagni di squadra Martyanov/Rodin e agli azzurri.

Ordine d’arrivo singolo maschile CdM slittino naturale Mosca (Rus):
1. KAMMERLANDER Thomas AUT 1:15.34
2. GRUBER Alex ITA +0″37
3. PIGNETER Patrick ITA +0″82
4. FEDERER Stefan ITA +0″92
5. EGOROV Aleksandr RUS +0″99

12. CLARA Florian ITA +2″58

Ordine d’arrivo singolo femminile CdM slittino naturale Mosca (Rus):
1. LANTHALER Evelin ITA 1:17.27
2. UNTERBERGER Tina AUT +1″64
3. PINGGERA Greta ITA +1″99
4. DIEPOLD Michelle AUT +2″61
5. BACHMANN Sara ITA +2″87

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment