Gare

Slittino pista naturale: totale dominio Azzurro

Nella seconda prova di Coppa del mondo di slittino su pista naturale ospitata da Zelezniki, in Slovenia, l’Italia domina in lungo e in largo con Patrick Pigneter, primo nel singolo, mentre il podio femminile è stato completamente travolto dal Tricolore:  prima Greta Pinggera, seconda Evelin Lanthaler e terza Sara Bachmann.
Battuta la concorrenza che, fra gli uomini si deve accontentare delle piazze d’onore, con il secondo posto dell’austriaco Thomas Kammerlander e il terzo del russo Juri Talikh. Quinto posto per Florian Clara e settimo per Alex Gruber.
Nella gara femminile invece non ci sono rivali per le nostre che occupano tutto il podio lasciando alle avversarie le posizioni di rincalzo.
nella classifica assoluta, Pigneter recupera terreno nei confronti dell’avversario austriaco Kammerlander e ora è a soli 10 punti dal primo posto (430 a 440), quando manca una sola gara al termine della stagione.
Fra le donne guida sempre Lanthaler con 455 punti, davanti a Pinggera con 410.

Ordine d’arrivo singolo maschile CdM Zelezniki (Slo):
1. PIGNETER Patrick ITA 1:54.76
2. KAMMERLANDER Thomas AUT +0″44
3. TALIKH Juri RUS +0″60
4. SCHEIKL Michael AUT +0″79
5. CLARA Florian ITA +0″95
6. BUKIN Gregori RUS +1″02
7. GRUBER Alex ITA +1″25

Ordine d’arrivo singolo femminile CdM Zelezniki (Slo):
1. PINGGERA Greta ITA 1:56.78
2. LANTHALER Evelin ITA +0″34
3. BACHMANN Sara ITA +2″42
4. DIEPOLD Michelle AUT +2″62
5. UNTERBERGER Tina AUT +2″81

da fisi.org

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment