Gare

Snowboard: Azzurri ancora dominatori a Bannoye

L’Italia dello snowboard non si ferma più e a Bannoye, in Russia gli Azzurri sono ancora dominatori della scena. La vittoria è andata a Roland Fischnaller, trionfatore nella big final contro il compagno di squadra Mirko Felicetti  (terzo posto per l’austriaco Karl). Il pluridecorato Roland ha avuto vita facile nello scontro diretto perché Felicetti è uscito quasi subito per una piega troppo estrema.
Una gara dominata dagli Azzurri fin dalle prime battute. Perché non esiste una squadra più forte della nostra.

Poi però il parallelo è anche un po’ spietato negli incroci e si sono verificate, nelle varie eliminatorie, diverse sfide Azzurro contro Azzurro. Sia agli ottavi che ai quarti. Ai quarti Fischnaller, sempre preciso al millimetro, ha “dovuto” battere Coratti mentre Aaron March nel tentativo di recuperare è uscito nel match contro l’austriaco Benjamin Karl.

Mirko Felicetti invece ha avuto la meglio con il tedesco Balmester. Nessuno scontro diretto invece in semifinale con Fischnaller contro Karl e Felicetti contro il bulgaro Yankov. Roland bravissimo a guadagnarsi la big final non senza patemi: l’austriaco per poco non gli taglia in due le gambe per invasione di corsia! Per fortuna l’Azzurro è riuscito a frenare in tempo e a evitare lo scontro. Nell’altra sfida un Felicetti scatenato è riuscito a precedere al traguardo Yankov con un’azione perfetta nelle ultime 4 porte. Nell’atto conclusivo Fisch ha la meglio e i dossa il pettorale giallo di leader!

 

QUI IL TABELLONE DELLA GARA

Nella gara femminile, successo  per la tedesca Ramona Hofmeister che ha battuto l’elvetica Ladina Jenny. Terzo posto per l’austriaca Claudia Riegler.

 

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.