Gare

Snowboard: Moioli rompe il ghiaccio!

Della serie “scusate il ritardo“, ecco che alla tappa di Solitude negli States, è arrivato il primo colpo degli Azzurri nello snowboarcross. La firma è di Michela Moioli e di Omar Visintin protagonisti nella Coppa del Mondo  di snowboardcross. La bergamasca dell’Esercito, detentrice della sfera di cristallo di specialita’, si è classificata seconda nella finale a sei disputata, battuta solamente dalla ceca Eva Samkova, mentre al terzo posto si è piazzata la statunitense Lindsey Jacobellis, che ha spinto giù dal podio Le francesi Trespeuch e Moenne Loccoz e l’australiana Brockhoff. Fuori nei quarti di finale Raffaella Brutto.
L’altoatesino  Omar Visintin. già secondo nell’appuntamento inaugurale di Mantafon, ha raggiunto il medesimo risultato anche in questa occasione, stavolta a soffiargli la vittoria è stato l’austriaco Alexander Hammerle ma si consola con la conquista del pettorale giallo di leader della graduatoria di specialità, mentre lo statunitense Deibold ha completato il podio con il terzo posto. Eliminato nei quarti Michele Godino, fuori negli ottavi Lorenzo Sommariva, Luca Matteotti, Emanuel Perathoner e Tommaso Leoni.

A Livigno nel frattempo si è svolto il secondo PGS valevole per la Coppa Europa. La prova maschile ha registrato il successo del coreano Sang-kyum Kim davanti al francese Sylvain Dufour e all’altro coreano Bo-Gun Choi. Sesto Gabriel Messner, migliroe italiano, davanti a Maurizio Bormolini nono, Daniele Bagozza diciottesimo e MArc Hofer diciannovesimo. In campo femminile tripletta tedesca con Selina Joerg davanti a Melanie Hochreiter e Cheyenne Loch, quindicesima Giulia Gaspari.

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment