Gare

Sofia Goggia: “Ora giù a tutta!”

Sono contenta perché oggi sono riuscita ad attaccare di più...” E’ decisamente cambiato l’umore di Sofia Goggia che al termine della discesa della combinata, si trova in testa, anche se le slalomiste e la forte slovena Ilka Stuhec, le sono vicine. “Ho commesso un errore che mi ha fatto perdere parecchia velocità nel tratto finale. Sì, il solito salto. Comunque la gara è ancora tuta da fare, le slalomiste più forti sono molto avanti e con poco distacco e quindi non mi rimane che una possibilità: tirare e attaccare a tutta in slalom, senza calcoli, senza timori. Andrà come dovrà andare”

Federica Brignone:La parte di piano non l’ho mai digerita per cui oggi ho preso un po’ meno. Visibilitò molto piatta in cimna, ho attaccato più che potevo. Ingresso sul muro un po’ così, non fatto bene come le altre volte e per questo ho rimediato un ritardo un po’ troppo alto”.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment