Gare

Sono quattro le Azzurre per gli slalom di Levi

Sono quattro le Azzurre per gli slalom di Levi.
Sono quattro le atlete italiane al via dei due slalom che apriranno di fatto la Coppa del mondo femminile sulla pista di Levi sabato 19 e domenica 20 novembre dopo le cancellazioni del gigante di Soelden, delle due discese di Zermatt/Cervinia e del parallelo di Lech/Zuers.

Assente Martina Peterlini (in recupero dopo la pulizia alla cartilagine del ginocchio sinistro infortunato nel dicembre del 2021 che le aveva fatto saltare l’intera scorsa stagione di competizioni), il team diretto da Roberto Lorenzi si affida ad Anita Gulli (quarta presenza in Finlandia), Marta Rossetti (sesta presenza con un 29simo posto nel 2020), Lara Della Mea (alla sesta presenza) e Vera Tschurtschenthaler (all’esordio sulla Black Levi).

Il giovane quartetto (età media 23,7 anni) sta completando la preparazione sul ghiacciaio della Val Senales, prima di partire per la Finlandia nelle prossime ore.

Il programma prevede sabato 19 novembre la prima manche alle ore 10.00 e la seconda alle 13.00, mentre domenica 20 si gareggerà alle ore 10.15 e alle 13.15).

Grandi favorite per la vittoria saranno Petra Vlhova (in serie aperta negli ultimi quattro slalom disputati nella località che si trova oltre il Circolo Polare Artico e a quota cinque trionfi complessivi) e Mikaela Shiffrin, impostasi in quattro occasioni. E’ dal 2016 che sul gradino più alto del podio sale una delle due protagoniste destinate a giocarsi la classifica generale di coppa, il ruolo di outsider spetterà invece all’austriaca Katharina Liensberger. Sono quattro le Azzurre Sono quattro le Azzurre

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment