Gare

St. Moritz: Marsaglia torna a casa

Siamo abituati a vedere Francesca Marsaglia sempre col sorriso sulle labbra, felice e gioiosa, indipendentemente dal risultato di gara. Oggi invece, dopo un superG decisamente opaco, non l’ha digerita e pur senza fare alcuna scenata, ha deciso di fare le valigie e di tornarsene a casa. La motizazione è quella di concentrarsi e prepararsi per bene per il finale di stagioen: ”
Francesca Marsaglia: “E’ una grossa delusione per me, non è sicuramente quello che volevo fare. Devo capire quello che non mi fa fare risultato. Ora devo voltare pagina e mettere a posto le cose per la fine della stagione“.  Queste le parole di Franci nel dopo gara che ha concluso al 17esimo posto. Francesca avrebbe potuto fare la combinata che a questo punto vedrà impegnate Goggia, Brignone, E. Curtoni e Bassino.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment