Gare

The Night Race: domani sera, da non perdere!

Se Badia e Adelboden hanno la pista da gigante più bella al mondo, Kitzbühel e Wengen la discesa più difficile del pianeta, beh, non ci sono dubbi: lo slaom più emozionante è proprio quello di Schladming, non tanto per le difficioltà tecniche, quanto per l’atmosfera che fa andare l’adrenalina alle stelle. Un oceano di folla impresisonante e uno show indimenticabile. Dunque, annullate o non prendete alcun impegno. Domani c’è la The Night Race! Prima manche  alle 17.45, seconda manche alle 20.45 con diretta tv su Raisport ed Eurosport. Sulla celebre pista Planai l’Italia schiera la stessa formazione che ieri ha gareggiato a Kitzbuehel: Stefano Gross, Manfred Moelgg, Patrick Thaler, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Riccardo Tonetti, Federico Liberatore e Giordano Ronci.

L’Italia vanta sulla pista austriaca due vittorie in slalom nella storia con Alberto Tomba nel 1997 e 1998, due secondi posti con Stefano Gross nel 2012 e 2015, un secondo posto con Manfred Moelgg nel 2004, un terzo posto con Manfred Moelgg nel 2008, con Konrad Kurt Ladstaetter nel 1990 e con Piero Gros nel 1975.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment