Gare

Wierer pronta a entrare nella storia

È la grande vigilia per Dorothea Wierer, un po’ più vicina alla conquista della Coppa del mondo dopo l’undicesimo posto della sprint. Nella gara a inseguimento di oggi 23 marzo (ore 15, diretta tv su Eurosport) potrà già vincere aritmeticamente la prima sfera di cristallo della sua carriera, un risultato storico per il biathlon italiano che mai è riuscito, né tra gli uomini, né tra le donne, a portare a casa il trofeo. Basterà il settimo posto per tenere a distanza le rivali straniere Marte Olsbu Roeiseland e Anastasiya Kuzmina, con un podio si metterebbe al riparo anche dalla compagna di squadra Lisa Vittozzi, (ora seconda a -30) esclusa dalla pursuit per aver mancato l’accesso alle prime 60 nella gara di giovedì. Tra l’altro, Wierer può andare a caccia anche della coppa di specialità, dove è seconda a -3 dalla sappadina: serve un piazzamento nella top ten.