Gare

Wierer pronta a entrare nella storia

È la grande vigilia per Dorothea Wierer, un po’ più vicina alla conquista della Coppa del mondo dopo l’undicesimo posto della sprint. Nella gara a inseguimento di oggi 23 marzo (ore 15, diretta tv su Eurosport) potrà già vincere aritmeticamente la prima sfera di cristallo della sua carriera, un risultato storico per il biathlon italiano che mai è riuscito, né tra gli uomini, né tra le donne, a portare a casa il trofeo. Basterà il settimo posto per tenere a distanza le rivali straniere Marte Olsbu Roeiseland e Anastasiya Kuzmina, con un podio si metterebbe al riparo anche dalla compagna di squadra Lisa Vittozzi, (ora seconda a -30) esclusa dalla pursuit per aver mancato l’accesso alle prime 60 nella gara di giovedì. Tra l’altro, Wierer può andare a caccia anche della coppa di specialità, dove è seconda a -3 dalla sappadina: serve un piazzamento nella top ten.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment