Gare

WJC Gigante, è sempre Annette Belfrond a tenere accese le speranze di medaglia

WJC Gigante, è sempre Annette Belfrond a tenere accese le speranze di medaglia.
Sarà dura, durissima, ma Annette Belfrond è ancora in corsa per attaccare e medaglie anche dopo la prima manche dello slalom gigante ai Mondiali Junior di Panorama. La valdostana è quinta nella specialità preferita dell’austriaca Magdalena Egger che comanda la gara.

La tedesca, come ieri, è seconda ad appena 4 centesimi, poi inizia un’altra gara con chi si trova a poter lottare per il bronzo.

L’israeliana Noa Szollos è ntrza a 66/100, con l’oro di ieri, la croata Zrinka Ljutic a +1″07, tallonata da Annette che perde 1″17. A soli 2 centesimi c’è la svedese Lisa Nyberg. Sophie Mathiou spera di qualificarsi nelle trenta ma è durissima anche in questo caso perché il suo ritardo è di 3″28. WJC Gigante è sempre 

LA CLASSIFICA

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment