Gare

Zrinka Ljutic un passo su tutte, suo l’oro in slalom ai Mondiali junior

Zrinka Ljutic un passo su tutte, suo l’oro in slalom ai Mondiali junior.
Una supremazia netta, al termine di una seconda manche perfetta. Il timbro della croata ha già l’inchiostro della Coppa del Mondo e il futuro le apparterrà senza alcun dubbio. Ai mondiali Junior di Panorama si mette al collo la medaglia d’oro col netto vantaggio di 84/100 sulla tedesca Emma Aicher e di 1″21 sulla svedese Moa Bostroem Mussener che fa un passo gigante balzando sul bronzo dalla settima posizione di metà gara.

Annette Belfrond si difende bene, lotta, rischia, ma il miracolo non avviene. Quinta a metà gara conferma la posizione, alle spalle della francese Marie Lamure. 1″67 il gap da Ljutic, ma la distanza dal bronzo è a meno di mezzo secondo.

Guadagna tre posizioni Beatrice Sola che come speso accade, nella seconda manche viaggia molto più veloce rispetto alla prima. Col sesto tempo parziale finisce ottava a +1″87.

Ancora una gara no per Sophie Mathiou che, proprio un anno fa vinse l’oro in speciale. Invece la valdostana perde ancora terreno rispetto alla prima e finisce 25esima. Entra nelle trenta Alice Cabala, 27esima dopo aver chiuso in 32esima la prima

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment