Notizie

40 Osservati del Centro-Sud in mega raduno allo Stelvio

40 atleti Osservati del Centro-Sud sono pronti a un mega raduno sulla neve sul ghiacciaio dello Stelvio. Il direttore tecnico giovanile Massimo Carca ha convocato, infatti, 22 uomini e 18 donne da venerdì 18 a martedì 22 settembre.

Si tratta di dare seguito al progetto giovanile realizzato in collaborazione con i comitati regionali, con l’obiettivo di monitorare i migliori prospetti di ogni zona d’Italia.

Ecco i ragazzi prescelti, suddivisi per Comitato

LI, Comitato Ligure
Pietro Salsotto, Romildo Taffetan, Leonardo Tatini, Elisa Pagani, Silvia Laurano.

CAM (Comitato campano)
Massimiliano Claar, Paolo Sanielli, Pierluca Panza, Alessandro Quaranta, Lorenzo Caputo, Antonio Manzocchi, Francesca Carolli e Michelle Valentini.

CLS Comitato Lazio e Sardegna
Matteo Boccacci, Valentino Caputi, Marcello Manzara, Federico Pinti, Francesco Mazzocchia, Francesco Maria Orlandii, Gabriele Piccioni, Michela Innocenzi, Alice Pompei e Virginia Tramontano

CAT Comitato Toscano
Alberto Landini, Andrea Bacci,
Diletta Bucciardini, Chiara Ferracci, Virginia Giusti, Elettra Pagli, Linda Amidei

CAB Comitato Abruzzese
Tommaso Rainaldi, Massimo D’Ercole, Filippo Arnaudo, Bernardo Doria, Giulia Vallerani, Federica Pistilli, Giulia Leoni, Ilaria Sabatino, Beatrice Aiuti

SIC Comitato Siculo
Noemi Drago

Il raduno verrà guidato dai tecnici Andrea Truddaiu, Alexander Prosch e Stefano Trilli. Con loro anxche i tecnici di riferimento dei Comitati. Emanuele Pagani (LI), Thomas Marcocig (CAM), Giorgio Anselmicchio (CAM), Giovanni Mocironi e Andrea Parisi (CLS), Tommaso Bartolini (CAT). Massimiliano Di Salvatore e Alessandro Federici (CAB) e Leonardo PAsquesi (ACT). 40 Osservati del Centro-Sud

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.