Notizie

Ad Artesina le selezioni della Regione Liguria

Il 18 e 19 marzo sulle nevi di Artesina si svolgeranno le selezioni per diventare maestro di sci e di snowboard per conto della Regione Liguria (sotto il link per scaricare in PDF le norme del bando ufficiale).
La Regione ha stabilito 40 posti per lo sci alpino e 20 per la tavola. Ecco alcuni passaggi chiave del bando

La selezione dello sci alpino prevede due fasi.
Nella prima fase i partecipanti dovranno sostenere la prova di slalom gigante cronometrato. La prova è superata se l’aspirante maestro effettua regolarmente l’intero percorso con un tempo che non superi il 18% per gli uomini, e il 24% per cento per le donne, dal tempo di riferimento. Quest’ultimo si ottiene assumendo il miglior tempo parametrato (tempo dell’apripista moltiplicato per il suo coefficente correttore attribuito annualmente dalla FEMPS) fatto registrare dagli apripista in fase di apertura di prova. Il tempo ottenuto verrà addizionato del 18% per gli uomini e del 24% per le donne. In caso di esito negativo il candidato ha la facoltà di ripetere la prova per una seconda volta. Da segnalare che tale prova non ha valore di Euro Test.
Nella seconda fase, cui possono partecipare esclusivamente coloro che hanno superato la prima fase, sono chiamati, in una giornata successiva, a sostenere i seguenti esercizi:
1. Curve ad arco ampio
2. Curve ad arco medio
3. Curve ad arco breve
4. Prova libera.
In questi esercizi i candidati dovranno dimostrare alla commissione esaminatrice una buona capacità di conduzione della curva sugli spigoli, la centralità della posizione, il tempismo, l’armoniosità dei movimenti, la coordinazione tra arti inferiori e arti superiori, la capacità di mantenere costante la velocità, la dinamicità, la giusta interpretazione della dimensione degli archi e un buon adattamento della curva al terreno.

AMMESSO O NON AMMESSO
Si riterranno ammessi al corso i candidati presenti nei primi 40 posti in graduatoria per lo Sci Alpino e nei primi 20 posti per lo Snowboard, sempre che, comunque, abbiano ottenuto un punteggio finale maggiore o uguale a 06,00; nel caso in cui al quarantesimo posto per lo Sci Alpino e al trentesimo posto per lo Snowboard, vi fossero più candidati con il medesimo punteggio, avranno diritto di accesso al corso tutti i candidati aventi il medesimo punteggio e posti in graduatoria al quarantesimo posto per lo Sci Alpino e dal ventesimo posto per lo Snowboard. A titolo meramente esemplificativo di quanto sopra evidenziato, nel caso in cui al quarantesimo posto per lo Sci Alpino e/o al ventesimo posto per lo Snowboard, vi fossero tre candidati con il medesimo punteggio, saranno ammessi al corso tutti i tre candidati.

SCARICA IL BANDO
Nel bando qui scaricabile    BANDO   le altre modalità e quanto richiesto per la selezione dedicata allo Snowboard.