Notizie

Al Rolle lo stage per insegnanti con la GdF

Al via oggi a Passo Rolle (TN), nell’incantevole scenario al cospetto delle Pale di San Martino, lo ski-stage sotto l’egida della Guardia di Finanza di “Quando La Neve Fa Scuola”, il progetto promosso dalla FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), in collaborazione e con il sostegno del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), con il patrocinio del Ministro per lo Sport e del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e realizzato con il supporto dei Gruppi Sportivi Militari.

Si tratta della terza edizione: nell’anno scolastico 2014/2015 il lancio del progetto in alcune regioni ha poi visto successivamente il coinvolgimento di tutto il territorio nazionale. Il progetto 2017/2018 è stato sostanzialmente rivisitato nei termini, e ampliato, ma resta invariato nei contenuti e nelle finalità originarie di avvicinare il mondo scolastico giovanile alla montagna e alla pratica sportiva.

I docenti di educazione fisica presenti allo stage, tutti provenienti dalle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado delle regioni Trentino e Veneto, saranno ospiti da oggi e fino a domenica 4 febbraio presso la Caserma “Colbricon-Cimon”, sede del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, location dove si terranno le lezioni teoriche, situata a due passi, nel vero senso della parola, dalle piste da sci che circondano il valico dolomitico che collega le valli del Primiero e di Fiemme. Gli insegnanti seguiranno le lezioni proposte dalla Scuola Tecnici Federali della FISI, dalle guide alpine del SAGF in collaborazione con i tecnici del settore sci alpino del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle. Le attività, sia teoriche che pratiche, saranno concentrate principalmente sui temi della corretta pratica motoria, sui valori dello sport, sulla sostenibilità e il rispetto dell’ambiente, unitamente alle buone pratiche per vivere la montagna e la neve in sicurezza. Al termine dello ski-stage, agli insegnanti partecipanti verrà consegnato l’attestato di “Animatore Scolastico degli Sport Invernali”, qualifica che permetterà ai professori di accompagnare ed incoraggiare i propri studenti ad avvicinarsi al mondo dello sport e della cultura montana.

Partner dell’iniziativa sono: Associazione Nazionale Esercenti Impianti a Fune (ANEF), Collegio Nazionale Maestri (ColNaz), Pool Sci Italia, Federfuni e l’Associazione Maestri di Sci Italiani (AMSI).

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment