Notizie

Alle 11:00 la pista VolatA ospita il superG

Alle ore 11:00 al Passo San Pellegrino si celebra il penultimo superG della stagione con la pista VolatA pronta a offrire l’ennesimo spettacolo. Lara Gut-Behrami è praticamente pronta a mettere fine alla formalità Coppa. Le mancano solo 5 punti per aggiudicarsela matematicamente con quelle magnifiche 4 vittorie ottenute finora. Con la Lara di oggi possibile pensare a qualcosa di diverso? Corinne Suter ci spera ma bisogna entrare nel fantasci per considerare un clamoroso cambio di direzione ,dal momento che la vincitrice delle due discese sulla VolatA ha ben 195 di vantaggio sulla connazionale.

Nella classifica di specialità è decisamente più eccitante, per quello che vale, la conquista di un posto sul podio che vede almeno sei atlete protagoniste. E tra queste Federica Brignone e Marta Bassino.

Corrinne, attualmente seconda, ha 250 punti contro i 240 di Tamara Tippler, i 236 di Ester Ledecka, oggi però assente per distrazioni snowboardistiche, i 223 di Federica, i 188 di Marta e i 182 di Kajsa Vickhoff Lie.

La prima Azzurra a partire oggi, alle ore 11:00, sarà Francesca Marsaglia che partirà col 4 dopo Gagnon, Johnson e Tippler. Con 5 Federica Brignone, col 7 Gut-Behrami e col 9 Suter.
Poi Elena Curtoni, pettorale 10, Bassino 11. Bisognerà attendere fino al 29 per vedere all’opera Laura Pirovano autrice di un finale di stagione ricco di soddisfazioni. Roberta Melesi, 35, è a caccia di un risultato positivo in una specialità che dovrebbe sposarsi bene con le sue qualità tecniche. Infine Federica Sosio, 45, Nadia Delago 51 e Teresa Runggaldier, andranno a caccia di qualche punticino.

L’ORDINE DI PARTENZA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.