Notizie

Anche le Guide Alpine nel progetto Outdoor Italia di Assosport

Non potevano certo mancare anche le Guide Alpine nel nuovo progetto “Outdoor Italia” di Assosport. Un’idea sostenuta e voluta dalle aziende italiane leader nella produzione, importazione e distribuzione di articoli per l’outdoor Come abbigliamento, attrezzistica, calzature e accessori per la montagna.

Guide alpine, operatori turistici e gestori di rifugi o strutture ricettive. Un sito web, una pagina Facebook e una pagina Instagram in cui ritrovarsi per raccogliere esperienze e condividere passioni.

Sono gli ingredienti della campagna di comunicazione “Outdoor Italia”, lanciata dall’Italian Outdoor Group di Assosport (Associazione Nazionale fra i Produttori di Articoli Sportivi).

Obiettivo? Promuovere quel patrimonio inestimabile di meraviglie costituito dall’ampia varietà paesaggistica e naturalistica di cui l’Italia può fregiarsi. Attraverso il racconto in prima persona dei protagonisti: uomini e donne che ogni giorno si spendono per regalare esperienze di pratica outdoor uniche.

Ma non solo. La campagna mira anche a dare nuovo impulso al turismo. Uuno dei settori messi più a dura prova dall’emergenza sanitaria da Covid-19 che ha investito il nostro Paese, da praticare nel pieno rispetto della natura.

Un settore – quello turistico – legato a doppio filo all’outdoor industry italiana, tra i comparti trainanti dello sportsystem. Che per la ripartenza investe su questo progetto, scegliendo per l’occasione una nuova veste grafica. A contraddistinguere sito e canali social dell’Italian Outdoor Group di Assosport sarà infatti un nuovo logo, che in un’unica icona racchiude i diversi paesaggi italiani.

«In questi mesi di stop forzato – afferma Luca Pedrotti, presidente dell’Italian Outdoor Group di Assosport – abbiamo lavorato per mettere a sistema alcune tra le eccellenze del nostro Paese, per ripartire più forti di prima.

Con questa campagna di comunicazione, pensata per fare rete tra le varie anime del mondo outdoor, accenderemo i riflettori sulle vette, le colline, i litorali e i laghi più belli d’Italia. Perché è dalle meraviglie della Penisola che dobbiamo ripartire per risollevare le sorti dell’economia.

Spingeremo sulla promozione del territorio italiano dando voce a chi lavora con passione e dedizione per trasmetterne segreti e particolarità ai professionisti dello sport in montagna così come agli amatori della domenica.

Luca Pedrotti, Presidente dell’Italian Outdoor Group di Assosport (foto sporteimpianti.it)

Storie che saranno raccontate sul sito web e sulle pagine Facebook e Instagram di IOG di Assosport. Invitiamo tutti a seguirle, ma soprattutto a scegliere l’Italia per il tempo libero da trascorrere immersi nella natura».

L’operazione rientra in un piano di rebranding voluto dall’Italian Outdoor Group. Uitle per dare nuovo impulso ai valori che ispirano gli imprenditori dell’outdoor industry italiana.

Sul web: www.italianoutdoorgroup.itSu Facebook: @ItalianOutdoorGroupSu Instagram: italianoutdoorgroup

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.