Notizie

Anche Mattia Casse alla partenza del superG maschile

Nella speranza che domani tutto possa procedere, alla partenza del superG maschile ci sarà anche Mattia Casse. Il velocista piemontese, dunque, ce l’ha fatta a recuperare dal serio infortunio di metà novembre, quando a Cervinia rimediò la frattura dell’astragalo del piede sinistro.

Subito sottoposto a tac, Casse preferì affrontare l’intervento chirurgico sperando in una rapida quanto efficace riabilitazione. Ed eccolo qua! Nelle gambe ha solo le discese effettuate da apripista a Garnisch. Ma è chiarto che i tecnici confidano comunque, nel suo temperamento e alto grado di tecnicità.

D’altra parte nessun altro ha dimostrato di potersela giocare.
Quindi, assieme al trentenne delle Fiamme Oro di Moena, ci saranno Dominik Paris, Christof Innerhofer ed Emanuele Buzzi.

la situazione in pista, comunque, non è delle migliori. Questa mattina gli uomini del servizio hanno dovuto constatare che, in pratica, è tutto da rifare!. Esiste anche un certo pericolo valanghe. Niente di allarmante, ma si sta lavorando per evitare che qualche distacco finisca contro le reti.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.