Notizie

Ancora giorni di gloria per Gabriella Paruzzi e Armin Zoeggeler

Ancora giorni di gloria per Gabriella Paruzzi e Armin Zoeggeler. Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha ufficialmente scoperto le mattonelle della Walk of Fame Coni, al Foro Italico.

Per lo sci di fondo, e gli sport invernali, il riconoscimento è andato alla campionessa olimpica e consigliere FISI Gabriella Paruzzi, cui vanno i complimenti del Presidente Flavio Roda e di tutta la Federazione Italiana Sport Invernali. Gli altri ingressi nella Walk of Fame riguardano: Paolo Rossi, Alessandro Andrei, Vincenzo Maenza e Paolo Bettini..

Armin Zoeggeler, l’unico atleta ad essere riuscito a vincere sei medaglie olimpiche in sei edizioni diverse dei Giochi, ha invece ricevuto oggi, dalle mani del Presidente Flavio Roda, il riconoscimento ufficiale predisposto per i 100 anni della FISI e dedicato ai più grandi campioni di tutti i tempi negli sport invernali.

Purtroppo, a causa dei noti problemi legati alla pandemia, il riconoscimento è arrivato con un po’ di ritardo al grande campione altoatesino, ma è stato comunque apprezzata.

Il Presidente Roda si è complimentato con Armin, per la sua leggendaria carriera, e per l’attuale ruolo di direttore tecnico delle squadre di slittino.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.