Notizie

Andrea Casta, il “violinista Jedi”, special guest della Gran Risa

Andrea Casta, il “violinista Jedi”, special guest della Gran Risa.
Dopo aver inaugurato i Mondiali di Sci di Cortina 2021 in Eurovisione, dedicando all’evento e agli atleti anche il brano inedito “Faster & Beyond”, il violinista elettrico internazionale, Andrea Casta (Castagnetti all’anagrafe), torna con le sue iconiche performance tra montagna e sport che raccontano la relazione tra uomo e natura.

Il 18 dicembre sarà la special guest del tradizionale slalom gigante di Coppa del Mondo di Sci Alpino che, dopo un’edizione a porte chiuse, riapre al pubblico in presenza lo spettacolo della Gran Risa in Alta Badia.

Casta, conosciuto come il “violinista Jedi”, per il caratteristico archetto luminoso che evoca la spada laser di Star Wars, annuncia l’anteprima del suo tour di concerti in tutta Italia, il 30 aprile 2022 si esibirà per la prima volta nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma con “The Space Violin – Visual Concert” (biglietti disponibili dal 7 dicembre).

Nel raccoglimento del teatro, il violinista si prepara a far viaggiare gli spettatori con effetti immersivi tra natura e futuro creati in simbiosi al percorso musicale crossover che va da alcuni classici rivisitati (dai Queen a Bowie, da Morricone a Battisti) fino alle canzoni pop-dance che rappresentano le produzioni originali di Andrea (Double Sun, The River e tante altre).

La musica del suo violino, accompagnata da un sound designer, attraverso momenti acustici e ospiti speciali a duettare sul palco, sarà completata dai contenuti visual che avvolgeranno il pubblico, per un viaggio un viaggio tra paesaggi suggestivi, capolavori artistici e ricordi del lockdown.

Lo stop dovuto alla pandemia ha stimolato la creatività di Andrea che, negli ultimi anni, si è esibito anche nei panni del Comandante AJ, il protagonista del concept album fantascientifico “The Space Violin Project” che, con canzoni ed episodi video, proietta lo spettatore nel 2235.

Casta, già dalla scorsa estate, ha ricominciato a girare il mondo dopo la pausa forzata.

Adesso, con la sua luce in musica è pronto a sbarcare negli spazi più prestigiosi dedicati ai concerti; Club e teatri d’Italia lo vedranno protagonista grazie alla produzione del tour di VentiDieci, società leader nella promozione di concerti e spettacoli. casta violinista Jedi Gran Risa casta violinista Jedi Gran Risa

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.