Notizie

Asiva, tante novità nel nuovo consiglio di Marco Mosso riconfermato alla presidenza

Asiva, tante novità nel nuovo consiglio di Marco Mosso riconfermato alla presidenza.
Lungo pomeriggio, oggi, all’Auditorium di Morgex, dove le società valdostane degli sport invernali hanno eletto il nuovo presidente e il Consiglio direttivo del Comitato Asiva per il quadriennio olimpico 2022/2026.

A seguire le premiazioni degli atleti che maggiormente si sono distinti nei quattro anni precedenti, dalle Olimpiadi di Pyeongchang 2018, in Corea, a quelle di Beijing 2022, in Cina.

Candidato unico alla presidenza dell’Associazione valdostana, il presidente uscente Marco Mosso, confermato alla guida del Comitato Asiva con 5786 voti (78,35”).

Decisamente rinnovata la composizione del Consiglio direttivo; sette i ‘laici’: Jacques Fosson (4312 voti); Arturo Laurent (4046); Michel Brunod (3486); Roberto Greco (3115); Manuel Carrozza (2429); Alex Besenval (2226); Ettore Mosca Barberis (2086). Non sono stati eletti Roberta Zoccarato (1715); Manuel Favre (1162); Davide Priod (567).

Nei consiglieri Atleti – dov’è contemplata la parità di genere, la riconferma di Micol Murachelli (324 voti), che sarà affiancata da Matteo Cortinovis (590); non eletto Manuel Sorarù (386).

Nei ‘tecnici’ unico candidato Vittorio Alliod (192 voti). Complessivamente, nei nuovi dieci componenti il Consiglio direttivo, ben sette sono i “volti nuovi”, con riconferme soltanto per Roberto Greco, Alex Besenval e Micol Murachelli.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment