Notizie

Atleta dell’anno Fisi 2021, una poltrona per cinque!

Si è conclusa la prima fase delle votazioni dell’”ATLETA DELL’ANNO FISI 2021″, il prestigioso riconoscimento giunto alla 37sima edizione, che viene assegnato grazie ai voti dei lettori di www.fisi.org all’atleta meglio comportatosi nel corso della stagione 2020/21.

Dei dodici candidati inizialmente presenti, le numerosissime preferenze giunte all’indirizzo atletafisi@fisi.org hanno ridotto la rosa dei papabili al successo finale a cinque nomi, per i quali sarà possibile votare allo stesso indirizzo fino alle ore 23.59 di mercoledì 27 ottobre, ultima data disponibile.

Ricordiamo che i voti sinora arrivati verranno azzerati, per cui sarà possibile destinare un nuovo voto per una sola volta, ogni ulteriore mail verrà cancellata automaticamente dal server. Il vincitore verrà decretato domenica 31 ottobre a Modena, nel corso di “Skipass ModenaFiere”, alla quale i tesserati FISI avranno ingresso gratuito. Ecco i cinque finalisti.

Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) – SCI ALPINO – Medaglia d’oro nel parallelo femminile dei Mondiali di Cortina, ha conquistato per la prima volta in carriera la Coppa del mondo di gigante con quattro vittorie di specialità.

Matteo Eydallin (Centro Sportivo Esercito) – SCI ALPINISMO – Ha contribuito a rendere grandiosa la stagione azzurra, vincendo la Coppa del mondo nella specialità dell’Individuale maschile e la medaglia d’oro mondiale, sempre nell’individuale.

Sofia Goggia (Gruppo Sciatori Fiamme Gialle) – SCI ALPINO – Vincitrice della Coppa del mondo di discesa libera femminile per la seconda volta in carriera, grazie a quattro vittorie, nonostante un infortunio che le ha impedito di prendere parte alla seconda parte di stagione.

Federico Pellegrino (Gruppo Sportivo Fiamme Oro) – SCI DI FONDO – Si è aggiudicato per la seconda volta in carriera la Coppa del mondo nella specialità sprint, capitalizzata con tre successi di tappa a Val Mustair, Dresda e Davos.

Dorothea Wierer (Gruppo Sciatori Fiamme Gialle) – BIATHLON – La regina del biahtlon ha lasciato il segno un’altra volta, conquistando la Coppa del mondo nella specialità dell’Individuale femminile. Atleta dell’anno Fisi 2021 Atleta dell’anno Fisi 2021

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.