Notizie

Colturi, Trocker, Castlunger e Zorzi vincono l’Energiapura Children Series

Lara Colturi, Nadine Trocker, David Castlunger e Sebastiano Zorzi vincono l’Energiapura Series. E con loro anche il Seiser Alm, primo tra gli sci club.

Lo speciale trofeo istituito dall’Azienda vicentina, considera i quattro appuntamenti più importanti della stagione del mondo Children, Ragazzi e Allievi. Ovvero, l’Alpe Cimbra, Il Pinocchio, I Campionati Italiani e il Memorial Fosson.

Ebbene, nel gruppo dei Ragazzi, ha trionfato l’altoatesina Nadine Trocker, dello sci club Seiser Alm con 450 punti. Appiccicata con la colla Marta Giaretta, atleta del Falconeri Ski team con 448 punti, quindi solo 2 lunghezze di differenza. Sul terzo gradino del podio la valdostana Anaïs Lustrissy del Crammont Mont Blanc che ha totalizzato 376 punti.

In campo maschile David Castlunger, punta di diamante della categoria ragazzi dello Ski team Alta Badia, con 520 punti ha avuto la meglio sul corregionale Alex Silbernagl anche lui del Sieser Alm che invece ha accumulato 480 punti. Più staccato Lorenzo Cuzzupé, Equipe Pragelato, terzo con 270 punti ,davanti ad Andrea Stipcovich, Sci Cai XXX Ottobre e a Matteo Massarenti, dello sci club veronese Edelweiss, quinto con 256 punti.

Passiamo agli Allievi: Anche se non ha preso parte alle ultime gare del Memorial Fosson, Lara Colturi, Golden Team Ceccarelli,  ha conquistato la vittoria con 500 punti, contro i 400 di Tatum Bieler del Gressoney bravissima comunque a conquistarne 400, 51 in più di Giorgia Collomb del La Thuile.

Tra i maschi sorride lo Ski team Fiemme perché Sebastiano Zorzi è riuscito a totalizzare 465 punti tenendosi a debita distanza Jacopo Claudani del Val Palot, secondo con 372 lunghezze. Sul podio anche Edoardo Baldo dello Sci Club Cortina. Con 253 punti ha preceduto sul terzo gradino Jakob Franzelin, il 2005bdel Petersberg che ha chiuso a 245 punti.

Per quanto riguarda gli sci club il Seiser Alm ha trionfato con 1.335 punti contro i 1,015 del Golde Team Ceccarelli e i 947 del Val Palot. Seguono il Falconeri Ski Team (755), il Ladinia Alta Badia (751), il Fiemme Ski team (681), lo Sporting Campiglio (672), il Crammont Mont Blanc (656), L’Edelweiss (565) e decimo il Gardena  (565).

La premiazione è fissata per il 29 maggio in presenza in un luogo che sarà a breve comunicato.

 Colturi Trocker Castlunger e Zorzi 

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.