Notizie

Consegnato ad Alexis Pinturault il premio “Skieur d’Or AIJS” eletto dai giornalisti dello sci

Consegnato ad Alexis Pinturault il premio “Skieur d’Or AIJS” eletto dai giornalisti dello sci.
Lo avevamo annunciato a inizio febbraio, ma oggi è avvenuta la cerimonia ufficiale: per la prima volta dal 1997, la maggioranza dei membri dell’AIJS (Associazione Internazionale dei Giornalisti di Sci) ha deciso di eleggere un atleta francese” “AIJS Gold Skier”.

È naturalmente Alexis Pinturault  che ha meritato questo importante riconoscimento per la stagione 2021

sia per i successi ottenuti che per una personalità che ha pochi eguali nel Circo Bianco.

Nel 1997 è stato il carismatico Luc Alphand, 2° Habs a vincere la classifica generale di Coppa del Mondo dopo JC Killy nel 1967 e nel 1968, eletto “Skieur d’Or AIJS” dopo i numerosi successi al termine della sua brillante carriera .

Quasi un anno fa, Alexis è finalmente diventato il terzo sciatore della squadra francese a vincere il grande globo di cristallo durante le finali a Lenzerheide, in Svizzera, il 20 marzo, il suo 30esimo compleanno!

I membri dell’Associazione Internazionale dei Giornalisti di Sci hanno inviato voti anche per altri grandi campioni come Petra Vlhova (SVK), Lara Gut-Behrami (SUI), Sofia Goggia (ITA), Mikaela Shiffrin (USA) e Beat Feuz (SUI). ), Marco Odermatt (SUI), ma solo sommandoli tutti si raggiunge il numero di voti  dedicati ad Alexis Pinturault.

Oggi finalmente, dopo diversi rinvii, la consegna del “cristallo” con tanto di dedica da parte di Patrick Lang che guida i giornalisti dello sci internazionale : “Abbiamo tutti visto quanto Alexis abbia lottato nelle stagioni precedenti per cercare di vincere il grande globo, e molti hanno sentito che meritava pienamente la sua vittoria. Alexis è un interlocutore interessante per i giornalisti di tutto il mondo. Paesi che apprezzano anche i suoi sforzi di rispondere in diverse lingue tra cui inglese e tedesco. Gli auguriamo tanta fortuna per le sue prossime gare“. Consegnato ad Alexis Pinturault

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment