Notizie

E Cortina si sveglia sotto la neve!

E Cortina si sveglia sotto la neve!
Quando ci si sveglia sotto la neve è quasi sempre una bella notizia, già quasi, perché quando capita a Cortina a 24 ore dalla prima gara…

Una fitta nevicata ha accolto questa mattina gli uomini pista intenti a preparare gli ultimi dettagli per la combinata femminile che prenderà il via domani con il superG e lo slalom. Si tratta di una neve molto pesante che deve prevedere assolutamente l’impiego dei gatti.

Gli esperti della meteo avevano previsto un peggioramento del tempo, ma tutta quella neve è andata un po’ oltre i calcoli!

Ovviamente è scattato un piano di pulizia gigantesco. Tantissimi uomini in pista fin dalle pirme luci dell’alba. Non ci sono, tuttavia, previsioni di miglioramento ma si spera in una tregua.

Il servizio meteo vede impegnata una squadra composta da una “alleanza” di servizi meteorologici locali del Veneto, delle Province Autonome di Trento e di Bolzano e del Friuli Venezia Giulia.

A controllare umidità, vento, neve ci saranno l’ufficio meteorologia e prevenzione valanghe dell’Agenzia per la Protezione civile della Provincia Autonoma di Bolzano – Südtirol, l’ufficio previsioni e pianificazione – Meteotrentino della Provincia Autonoma di Trento e l’Osservatorio meteorologico regionale di ARPA FVG, coordinati dal servizio neve e valanghe dell’Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto che ha sede ad Arabba di Livinallongo, nel cuore delle Dolomiti e che vanta un’esperienza pluriennale nella meteorologia per eventi sportivi montani  nazionali e internazionali.

Nel dettaglio i meteorologi e gli esperti di neve produrranno ogni giorno un bollettino meteo specifico per la zona di Cortina. Illustreranno la situazione meteo alla riunione serale dei capisquadra. E durante le gare forniranno l’assistenza in diretta, con analisi della situazione meteo e aggiornamento delle previsioni e nowcasting.

Inoltre in condizioni meteo in forte evoluzione, che possano influire all’ultimo momento sullo svolgimento delle gare, sarà fornita un’analisi anche al primo mattino. Una previsione da mondiale!

Intanto fervono i preparativi anche per la cerimonia di apertura ufficiale di Cortina2021 di questo tardo pomeriggio che sarà trasmessa in diretta su Rai 2 a partire dalle 18.00.

L’onore della conduzione spetta a Petra Loreggian, voce di RDS 100% Grandi Successi. L’accesso a Piazza della Stazione a Cortina d’Ampezzo sarà riservato a un numero ristretto di media. La cerimonia è visibile in diretta su Rai 2, canale che darà ampia copertura nelle due settimane iridate e trasmetterà anche diverse gare.

I tifosi, assenti al parterre, potranno comunque vivere le emozioni di Cortina 2021 attraverso la APP disponibile per dispositivi iOS e Android. Consentirà di accedere a numerosi contenuti esclusivi. Di partecipare anche alla conferenza stampa dei tre atleti medagliati. E poi ancora video, highlights, webcam in pista con la collaborazione di Infront. e cotina si sveglia

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.