Notizie

È tempo di scendere in pista anche per i Kappaellisti

È finalmente arrivato il tempo anche per i kappaellisti di scendere in pista per dare inizio all’attività agonistica 2021.

Il primo raduno tecnico è previsto a Champoluc (Ao) mercoledì 15 gennaio. La squadra di velocità affidata al responsabile Alberto Monticone è composta da 5 atleti. I  fratelli Simone e Ivan Origone, Valentina Greggio che è guarita dai suoi recenti acciacchi fisici e i giovani Samuele Capello e Jean daniel Pession.

Il primo atto della Coppa del Mondo (8 gare in totale) è previsto sulle nevi francesi di Gavarnie dove si disputeranno tre gare il 22, 23 e 24 gennaio. Poi sarà tempo già dei Campionati del Mondo sulla pista di Vars fissati dal 28 febbraio al 2 marzo. Quindi ancora sei gare di Coppa in due località. Ancora a Vars il 4 e 5 marzo e la finale a Idra, in Svezia, l’11, 12 e 13 marzo.

Il detentore della Coppa del Mondo è il 41enne valdostano Simone Origone che l’anno scorso ha conquistato la sua 12esima sfera di criastallo. I suoi avversari più pericolosi sono il francese Simon Billy e l’austriaco Manuel Kramer.

Quindi Ivan che detiene il record di velocità assoluta di 254,958 km/h toccata nel 2016 a Vars. In campo femminile l’atleta da battere è la svedese Britta Backlund che l’anno scorso si è imposta in tutte le competizioni. Seconda nella generale Valentina Greggio, classe ’91 di Verbania e terza l’altra svedese Lisa Hovland-Uden.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.