Notizie

I giornalisti dello sci eleggono Federica Brignone “Skieur d’or 2020”

I giornalisti dello sci eleggono Federica Brignone “Skieur d’or 2020”.
Venticinque anni dopo Alberto Tomba, un’altra atleta italiana è stata eletta “Sciatore d’oro AIJS”, il premio attribuito dai componenti dell’associazione internazionale dei giornalisti dello sci: ed è Federica Brignone, la prima italiana a vincere la Coppa del mondo assoluta.

Tra le altre grandi campionesse a cui è stato assegnato il premio si ricordano le sorelle Goitschel nel 1964, Nancy Green “Tiger” nel 1968, Annemarie Moser-Proell, Rosi Mittermaier, Lindsey Vonn, Janica Kostelic e Mikaela Shiffrin nel 2017 e nel 2019.

Patrick Lang, presidente di AIJS consegna il premio a Federica Brignone

Con le sue 16 vittorie in Coppa, 44 podi in quattro specialità, più le medaglie olimpiche e mondiali del 2018 e del 2011, Brignone è una delle atlete italiane più vincenti di tutti i tempi. Per vincere la Coppa del mondo dello scorso anno, Federica salì sul podio per 11 volte.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.