Notizie

Inizia la settimana del Pinocchio all’Abetone. Il via sabato 27

Inizia la settimana del Pinocchio all’Abetone. Il via sabato 27
Sta per prendere il via la Fase Finale della 39° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo. Dopo la brusca interruzione della passata edizione a causa del Covid-19 e il conseguente stop alle competizioni, lo sci giovanile firmato Pinocchio è tornare a brillare sulle più prestigiose piste da sci d’Italia e si appresta a vivere le Finali Nazionali ed Internazionali.

In calendario 7 giornate di agonismo a porte chiuse sulle piste Ovovia e Pulicchio di Abetone: da sabato 27 marzo a venerdì 2 aprile sulla Montagna Pistoiese si attende l’arrivo scaglionato delle giovani promesse dello sci. Sono gli atleti delle delegazioni straniere e i qualificati delle selezioni zonali provenienti da tutta Italia, che si sfideranno nel corso delle Finali Nazionali per aggiudicarsi l’ambito Pinocchio d’Oro, assegnato ai vincitori delle categorie Baby e Cuccioli, e per i più grandi delle categorie Ragazzi e Allievi l’accesso alle Finali Internazionali con il Team Italia e la citazione nel prestigioso Albo d’Oro di Pinocchio. Tra i grandissimi nomi presenti nell’Albo anche Marta Bassino e Sofia Goggia, vincitrici rispettivamente della Coppa del Mondo di Gigante e Coppa del Mondo di Discesa Libera 2021.

“Dopo due anni finalmente è il momento di tornare sulle piste dell’Abetone con le Finalissime del Pinocchio Sugli Sci”, ha dichiarato Franco Giachini, Presidente dello Sci Club Pinocchio di Pescia, organizzatore dell’evento. “Nel 2020 l’inizio della pandemia bloccò il Pinocchio Sugli Sci e con grande dispiacere le Finali Nazionali ed Internazionali furono annullate. 12 mesi dopo la situazione è ancora molto complessa ma grazie al grande lavoro organizzativo e alla collaborazione della FISI, del CONI, degli Sci Club, degli sponsor e delle famiglie dei nostri straordinari ragazzi possiamo tornare a gareggiare in totale sicurezza”.

Visto il particolare contesto nel quale si inserisce la manifestazione, per assicurare la massima sicurezza il Comitato Organizzatore in accordo con la FISI ha fissato delle linee guida per la prevenzione del rischio epidemiologico mediante un rigido protocollo a cui tutti i partecipanti alla manifestazione dovranno attenersi.  Maggiori info qui.

Il calendario delle Finali è stato studiato per evitare assembramenti. Non sono in programma le Cerimonie di Apertura e di Chiusura né il Party delle Nazioni che tradizionalmente accoglieva gli atleti internazionali. Le gare si svolgeranno su due piste anziché una e non sarà possibile assistere alle competizioni e alle premiazioni: la manifestazione si svolgerà a porte chiuse ma i tempi live saranno disponibili sul SITO  grazie alla collaborazione dell’Associazione Cronometristi Pistoiesi.

Giovedì 1 e venerdì 2 aprile sarà il momento delle Finali Internazionali, che tradizionalmente richiamano all’Abetone i migliori sciatori delle categorie Ragazzi e Allievi di tutto il mondo. La Fase Internazionale negli anni passati ha ospitato una media di 30/35 Nazionali estere: a causa dei disagi dovuti alla pandemia al momento i Team esteri registrati sono 13, ma si attendono altre adesioni.

Un grande ringraziamento va ai partner della manifestazione, che hanno supportato il Pinocchio Sugli Sci anche in questo anno così difficile e saranno presenti all’Abetone con il Villaggio di Pinocchio.

Tra le grandi conferme del 2021 Enel, che per il sesto anno consecutivo ha rinnovato il sostegno in qualità di main sponsor.

Confermato anche il supporto da parte del Gruppo Unilever. Glysolid ha affiancato ancora l’evento in qualità di top sponsor, per il primo anno insieme ad altri due grandi marchi del colosso mondiale: Calvé e Cucciolone.

Premium sponsor sono il Gruppo Rossignol con i brand Rossignol, Lange e Dynastar, San Benedetto con il brand Aquavitamin, Intesa San Paolo e Podhio con il nuovo brand PDH. A supportare l’edizione 2021 di Pinocchio Sugli Sci ci sono anche DJI Fowa, Nencini Sport e Liski.

Organizzazione a cura di Sci Club Pinocchio e STOPS.it srl. Si ringrazia Regione Toscana, Comune di Abetone Cutigliano, FIS, FISI – Federazione Italiana Sport Invernali, Comitato Appennino Toscano FISI, CONI, SAF eFondazione Nazionale Carlo Collodi per il supporto.

Per ulteriori info: il sito

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.