Notizie

La bottega dello sci

«Essere vicini al confine svizzero ha i suoi vantaggi, perché possiamo accontentare le richieste sia degli italiani che degli amici oltre confine».  Giuliano Antoni, esperto Skiman dell’associazione dal 1997 con tanto di certificazione europea, lo dice perché prima di spostare il negozio a Cernobbio nel 2003, sei anni prima l’aveva aperto sempre in provincia di Como. Nell’anno del cambiamento

Gouliani Antoni, del laboratorio La Bottega dello Sci a Cernobbio
Gouliani Antoni, del laboratorio La Bottega dello Sci a Cernobbio

pare evidente come Giuliano fosse stato colpito da un animo «nomade», visto che proprio nel 2003 decise di collaborare e quindi di seguire il circuito nazionale e internazionale, Master, toccando le lontane nevi persino di Sun Valley (Idaho, USA). A lui sarà sempre devota un’atleta tedesca che nel 2005, grazie ai suoi segreti e alle sue alchimie in laboratorio, riuscì a salire sul podio.
Nel laboratorio specializzato, Giuliano naturalmente propone qualsiasi tipo di preparazione per sci, scarponi e snowboard, affidandosi alla tecnologia dei macchinari Wintersteiger. Gli attrezzi del mestiere vengono finiti con macchine a pietra, per poi finire sotto le grinfie della rettificatrice Sigma SBI, con la quale si ottengono solette maggiormente scorrevoli.  Per l’angolo delle lamine c’è invece una macchina con mole in ceramica, Trim 91, così da ottenere una miglior precisione. Quando occorrono lamine ancor più aggressive Giuliano provvede a dare l’angolo richiesto attraverso l’utilizzo di squadrette e lime diamantate Moonflex.  Gli sci diventano veloci quando si utilizzano prodotti fluorati: maggiore è la quantità di fluoro, migliore sarà la velocità e la scorrevolezza degli antoni2attrezzi, utilizzando prodotti Briko-Maplus. In bottega c’è anche la «Ski Tronic» che permette di controllare gli attacchi e precisamente il lavoro delle molle interne, così da garantire il corretto sgancio degli sci in ogni situazione e preservare ossa e articolazioni.
La preparazione degli sci e il controllo degli attacchi viene effettuato anche su tutto il materiale da noleggio, poiché da Giuliano è possibile noleggiare attrezzature complete, per principianti e per sciatori esperti, Junior e Senior, delle migliori marche.  Si possono noleggiare anche modelli Racing Junior delle marche, per i ragazzi che già praticano agonismo, ma anche per coloro che vogliono avvicinarsi al mondo racing, o che solamente vogliono migliorare la loro tecnica.  Il mondo «free» è affrontato in maniera aggressiva dalla Bottega: modelli da Freeride e Freestyle sia per la neve fresca, che per snow park.  Gli appassionati di sci alpinismo troveranno sci Dynastar, Head, Fischer e Movement completi di attacchi, rampanti e pelli oltre che scarponi Fischer e Scarpa.
Per il fondo ci sono Fischer e Salomon, con la possibilità di noleggio giornaliero, mensile o stagionale, oltre che di acquisto. Giuliano personalizza anche gli scarponi mediante fresatura, risistemazione degli scafi e realizzazione di sottopiedi anatomici personalizzati Conform’able.

Nel laboratorio di Giuliano Antoni
Nel laboratorio di Giuliano Antoni

La «Bottega» si trova in viale Matteotti, 16/c  a Cernobbio (CO)
Tel. 031 33.47.447 Cell. 339 72.76.718


LE LAVORAZIONI
Riparazione completa standard con rettifica a pietra 25,00 Euro
Preparazione gara da 30,00 a 45,00 Euro
Riparazione snowboard 30,00 Euro
Modifiche scarponi da 20,00 a 50,00 Euro
Noleggio stagionale junior basic 75,00 Euro
Noleggio stagionale racing junior 100,00 Euro
Noleggio stagionale senior basic 80,00 Euro;
Noleggio stagionale senior top da 150,00 a 300,00 Euro;
Noleggio stagionale set completo alpinismo 300,00 Euro

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment