Notizie

Lo Sci Club Gran Paradiso di Cogne compie 100 anni. Domani la festa!

Lo Sci Club Gran Paradiso di Cogne compie 100 anni. Domani la festa!
Era l’8 marzo 1921 quanto Ermenegildo Perruchon fondò lo Sci Club Gran Paradiso in quel di Cogne. Dove lui e tanti altri amici lavoravano nelle note miniere di ferro del posto e nel dopo lavoro infilavano gli sci come divertimento.

L’entusiasmo li c0nvinse a mettersi assieme e dare vita a uno sci un po’ più organizzato. Naturalmente si parlava di sci di fondo. Oggi a tirare le fila c’è Jean Pierre Fusinaz, Presidente dal 2016.

Tra lui e Ermenegildo ci sono altri 21 appassionati che hanno ricoperto tale incarico. Poiché raccontare in un articolo-intervista 100 anni di storia è praticamente impossibile, è stato scritto un racconto-romanzo che d0mani sarà presentato in una festa dalle mille emozioni.

“Giovanni Viel è stato bravissimo, quasi eroico a mettere tutto assieme fin dalle origini della nostra storia. Abbiamo bussato alle porte famiglia per famiglia per riuscire ad avere più materiale storico possibile. Il libro è davvero un’opera di grande importanza per noi, ma credo anche per il mondo dello sci Azzurro.”

Queste le parole del presidente Jean Pierre Fusinaz che dall’anno scorso ha inserito, oltre al fondo e allo sci alpino, anche lo sci alpinismo. “Il nostro obiettivo principale è quello di portare i giovani in Comitato. Ogni tanto ci riusciamo, ma non è l’unica mission. Ci dedichiamo molto ai più piccoli per appassionarli alla montagna, alla neve e allo sci in ogni sua forma. A livello di risultati siamo un pochino più in là col fondo. Michael Abram è arrivato persino nella squadra A. Proprio un bravo ragazza e sono certo ci darà parecchie soddisfazioni”.

Domani, una grande festa…
L’avevamo programmata la primavera scorsa, ma… Dai domani sarà bellissimo. A La Maison Gerard Dayné ci saranno tutti i ragazzi delle varie squadre, i tecnici, il presidente di Comitato, i presidenti del club che ancora ci seguono. E proietteremo un video messaggio che ha voluto dedicarci Claudia Giordani, vice presidente Coni.

La Maison Gerard Dayné è anche un museo che espone, tra tantissimi reperti, anche gli sci con cui Vincenzo Perruchon partecipò alle Olimpiadi di Sankt Moritz ‘48 e Oslo ’52.

Tanti auguri Sci Club Gran Paradiso, il traguardo che avete raggiunto è qualcosa di meraviglioso. Quello dei 200 lo sarà ancor di più!

I Presidenti dello sci club Gran Paradiso

Ermenegildo Perruchon nella stagione 1946/47
Cavallo Pier Fausto nella stagione 1947/48
Perruchon Vincenzo nella stagione 1948/49 e 1949/50
Cavallo Pier Fausto nella stagione 1950/51 e 1951/52
Allera Marco nella stagione 1953/54 fino al 1957/58
Perruchon Vincenzo nella stagione 1958/59 fino al 1963/64
Don Bagnod Corrado nella stagione 1964/65 e 1965/66
Guichardaz Silvio nella stagione 1966/67 e 1967/68
Allera Arturo nella stagione 1968/69 e 1971/72
Cavllo Pier Fausto nella stagione 1972/73 e 1973/74
Allera Arturo nella stagione 1974/75
Garin Silvio nella stagione 1975/76 e 1976/77
Cavagnet Innocenzo nella stagione 1977/78 e 1978/79
Gerard Adolfo nella stagione 1979/80 e 1980/81
Jeantet Renzo nella stagione 1981/82 e 1982/83
Bertin Natale nella stagione 1983/84
Cavagnet Innocenzo nella stagione 1984/85
Brocard Aldo dalla stagione 1985/86 fino al 1990/91
Allera Franco dalla stagione 1991/92 fino al 2000/01
Berard Claudio nella stagione 2001/02 fino al 2006/07
Billia Gilberto dalla stagione 2007/08 fino al 2010/11
Elter Giorgio Davide dalla stagione 2011/12 fino al 2014/15
Fusinaz Jean Pierre dalla stagione 2015/16 ad oggi Sci Club Gran Paradiso Sci Club Gran Paradiso

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.