Notizie

Marta Bassino da Ushuaia: “Siamo a metà della trasferta e procede tutto al top!”

Marta Bassino da Ushuaia: “Siamo a metà della trasferta e procede tutto al top!”.
E’ giunto a metà del percorso il lungo raduno del team Elite femminile di Coppa del mondo sulle nevi argentine di Ushuaia.

Marta Bassino insieme a Federica Brignone e Sofia Goggia sta approfittando delle favorevoli condizioni di meteo e piste per svolgere il programma allestito dallo staff tecnico. La portacolori del Centro Sportivo Esercito è reduce da una stagione che, seppur non le ha regalato vittorie sul circuito di Coppa del mondo, l’ha vista salire comunque sul podio in quattro occasioni, e terminare nella top-10 della classifica generale.

Gli allenamenti stanno andando molto bene – racconta Marta dal Sudamerica -, abbiamo trovato condizioni super che ci hanno consentito di svolgere bellissime giornate di lavoro. Finora abbiamo sciato dodici giorni, suddivisi in blocchi da sei, con un giorno di riposo in mezzo.

All’inizio abbiamo usato sci da gigante, poi siamo passate agli sci corti da slalom e dopo la giornata di stop abbiamo ripreso ancora con il gigante, adesso ci stiamo concentrando sul supergigante. Qui in Argentina si riesce a dare continuità alla preparazione, mettiamo un mattoncino in più giorno dopo giorno.

Siamo più o meno a metà della trasferta, ci rimane ancora un po’ di tempo per incrementare i giri di pista. Finora è stata un’estate senza intoppi, ho svolto la migliore preparazione a secco che potessi sperare, siamo concentrati sugli obiettivi che ci aspettano nella prossima stagione, a cominciare dalla Coppa del mondo, senza dimenticare i Mondiali di Meribel che saranno lo snodo centrale”. Marta Bassino da Ushuaia

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment