Notizie

Massimiliano Ossini e Lino Zani al tavolo a Edolo con il Ministro Gelmini

Massimiliano Ossini e Lino Zani al tavolo a Edolo con il Ministro Gelmini.
Il 31 luglio a Edolo si terrà un incontro decisamente importante per il prossimo futuro della montagna.

L’On. Mariastella Gelmini, Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie con delega per la montagna, incontrerà gli stakeholder della montagna presso UNIMONT – Polo d’Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano decentrato a Edolo, nel cuore delle Alpi.

Obiettivo dell’incontro è quello di porre al centro dell’attenzione lo sviluppo di una Strategia Nazionale per le Montagne.

L’Italia, circondata dal mare, attraversata dalle catene montuose delle Alpi e degli Appennini – le quali occupano una porzione rilevante del territorio – ha tra i suoi elementi di forza l’unicità derivante dalla varietà di ambienti e luoghi, dalla ricchezza in biodiversità e dalla pluralità culturale: potenziali asset strategici in termini di competitività del Paese a livello globale.

I protagonisti storici di Linea Bianca, nelle cui vene scorre più montagna che sangue, faranno parte di un tavolo tecnico scientifico assieme a esperti universitari e della ricerca.

I lavori inizieranno con un intervento di Elio Franzini – Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Milano dal titolo: “La montagna al centro”.

Per Unimont, interverrà Anna Giorgi – Delegata del Rettore alla promozione delle attività didattiche, di ricerca e terza missione per la valorizzazione del territorio montano, Polo UNIMONT – Università degli Studi di Milano.

Con Lino Zani e Max Ossini, tra gli ospiti ci saranno anche Gian Vincenzo Zuccotti – Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano. Andrea Ferrazzi – Direttore Generale Confindustria Belluno-Dolomiti e – Coordinatore Confindustria per la Montagna.
Matteo Carrer – Ricercatore in Istituzioni di Diritto Pubblico, Università degli Studi di Bergamo.

Seguirà una tavola rotonda con personaggi del mondo della politica, dell’industria e del sistema montagna per disegnare una strategie di sviluppo che sappia gestire al meglio la situazione attuale.

Presenti, Alessandro Bonomelli – Presidente Comunità Montana Valle Camonica – Presidente Consorzio BIM Valle Camonica. Massimo Sertori – Assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni, Regione Lombardia. Roberto Pella – Vicepresidente vicario Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Marco Bussone – Presidente UNCEM – Unione Nazionale Comuni e Comunità Montane. Alessandro Panza – Membro della Commissione Sviluppo Regionale del Parlamento Europeo. Ettore Prandini – Presidente Coldiretti.  Dario Bond – Delegato Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie – Comitato Paritetico per la Gestione dell’Intesa per il Fondo Comuni Confinanti.

Il Ministro Mariastella Gelmini interverrà da remoto. Luca Masneri sarà il moderatore.

Per partecipare in presenza e da remoto è necessario registrarsi:

IN PRESENZA – Inviare un’email a segreteriasindaco@comune.edolo.bs.it
IN REMOTO – Cliccare qui
Massimiliano Ossini e Lino Zani Massimiliano Ossini e Lino Zani Massimiliano Ossini e Lino Zani

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.