Notizie

Paola Magoni, il compleanno è un’occasione per dirle ancora grazie

Paola Magoni, il compleanno è un’occasione per dirle ancora grazie.
Gli anni passano per tutti ma i ricordi rimangono integri. E nel giorno del suo compleanno è bello dire ancora grazie a Paoletta Magoni per quello che ha regalato allo sci azzurro. Ma anche per quello che continua a dare di sé al mondo della neve.

L’oro olimpico di Sarajevo ’84, nonché il bronzo iridato di Bormio ’85 oggi festeggia non un anno, ma una stagione in più, che quest’anno dovrà esserci per forza. E allora lei sarà sempre lì ad aiutare e a consigliare gli appassionati.

Non come maestra, bensì come esperta di attrezzatura per Sport Specialist. In alcune occasioni di eventi di cronaca poi, non si tira mai indietro. Come quando a più riprese è scesa “in piazza” l’inverno scorso, in difesa della sua montagna. O quando partecipa alle sempre “romantiche” reunion della valanga Rosa degli anni ’80.

Ancora tanti auguri Paoletta. E ancora grazie!

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.