Notizie

Programma Cortina2021, nuova rivoluzione

Programma Cortina2021, nuova rivoluzione
Programma gare dei Mondiali di Cortina2021 ancora rivoluzionato a causa delle difficili condzioni meteorologiche. Sopo la cancellazione della combinata femminile e del superG di oggi, domani se ne vuole evitare un’altra.

Poiché le previsioni danno brutto tempo, con nevicate intense, inutile perdere tempo. Dunque, il prossimo appuntamento è per giovedì 11 con il superG femminile previsto alle 10.45 e quello maschile alle 13:00. Anche se il cielo dovrebbe essere sgombro dalle nuvole è comunque previsto vento molto forte!

Venerdì 13 poi, via con le prove della discesa sia uomini che donne. Sabato 13 poi la discesa libera donne e la seconda prova maschile degli uomini che correranno invece, domenica 14. A questo punto, viene confermata la combinata femminile per lunedì 15, ma anche quella maschile!

Mercoledì 10 febbraio: nessuna gara in programma
Giovedì 11 febbraio: SuperG femminile alle 10.45 – superG maschile alle 13
Venerdì 12 febbraio: Discesa Libera femminile Training 2 // Discesa libera maschile Training 1
Sabato 13 febbraio: Discesa Libera femminile // Discesa Libera maschile Training 2
Domenica 14 febbraio: Discesa Libera maschile
Lunedì 15 febbraio: Combinata Alpina femminile // Combinata Alpina maschile

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.