Notizie

Referendum Calgary: vincono i no

Si è chiuso nella notte italiana il referendum indetto a Calgary sulla possibilità di ospitare le Olimpiadi Invernali del 2026 e i cittadini della metropoli canadese hanno espresso in maggioranza un parere contrario: il 56,4% ha votato no contro il 43,6% di sì. “Alla fine il popolo si è espresso e lo ha fatto in grandi numeri – ha detto il sindaco Naheed Nenshi – e il popolo ha parlato chiaramente. La direzione che dobbiamo prendere è molto chiara”.

Il referendum non è vincolante, in realtà, ma il risultato, che sarà ufficializzato venerdì, e le dichiarazioni del sindaco fanno pensare a un ritiro della candidatura da parte della città canadese che ha già ospitato i Giochi nel 1988. Se così dovesse essere, in corsa per i Giochi del 2026 resterebbero soltanto Milano-Cortina e Stoccolma: l’assegnazione è programmata per il giugno 2019, quando a Losanna si terrà la prossima sessione del Cio.
da fisi.org

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment