Notizie

Roland Fischnaller, la Coppa è tutta tua!

Roland Fischnaller, la Coppa è tutta tua!
Rogla porta bene a Roland Fischnaller. Dopo l’argento iridato, oggi è arrivata per il 40enne portacolori dell’Esercito, anche la Coppa di gigante, grazie al nono posto finale che gli porta in dote 29 punti e lo fa salire a quota 215, un punto in più del russo Igor Sluev e due in più dell’austriaco Benjamin Karl.

Per “Fisch” si tratta della seconda Coppa di gigante, dopo quella dello scorso anno, cui vanno aggiunte le Coppe di slalom del 2013, 2016 e 2018 e la Coppa di parallelo del 2020, per un palmarès sempre più ricco.

Nella gara odierna, il migliore azzurro è stato Edwin Coratti, quarto, davanti ad Aaron March, quinto, a Fischnaller, nono, e a Felicetti decimo. La vittoria è andata allo sloveno Zan Kosir, davanti al russo Andrey Sobolev e al polacco Oskar Kwiatkowski.

La vittoria al femminile va alla Ramona Hofmeister, che ha chiuso davanti alla 17enne russa Sofia Nadyrshina e all’elvetica Julie Zogg. Lucia Dalmasso è 18/a e Nadya Ochner 22/a.

Ora occhi puntati sulle gare finali di Berchtesgaden, del 20 e 21 marzo, dove Aaron March potrà giocare le sue carte per la vittoria della Coppa di parallelo. L’azzurro guida la classifica con 324 punti, contro i 322 del russo Dmitry Loginov e i 311 dello sloveno Zan Kosir. Roland Fischnaller la Coppa

Ordine d’arrivo PGS maschile Cdm Rogla (Slo):

Ordine d’arrivo PGS femminile Cdm Rogla (Slo):

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.