Notizie

Saltatori Azzurri per la prima volta nel simulatore di volo

Per la prima volta nella storia i saltatori Azzurri hanno potuto provare e allenarsi nel simulatore di volo di Stoccolma. Gli atleti più blasonati sia del salto che della combinata nordica, lo conoscono molto bene. Sfruttano da anni questa speciale galleria del vento costruita a 45° gradi, utilissima per studiare la posizione e sperimentare materiali.

Ebbene, con l’avvento di Andreas Felder e Danny Winkelman alla guida rispettivamente del salto e della combinata nordica, è nata la possibilità di effettuare un’esperienza molto utile attraverso simulazioni di volo.

Ringrazio il Presidente Roda che ci ha permesso di effettuare una trasferta così utile in un momento storico particolarmente delicato. Così ha piegato il direttore tecnico Federico Rigoni.

I ragazzi hanno avuto l’opportunità di fare numerosi minuti in galleria, paragonabili ad un gran numero di salti su un trampolino reale.

È stata una grande occasione per allargare le nostre conoscenze, adesso ci trasferiamo sui trampolini veri di Predazzo e Planica per mettere in pratica quanto abbiamo imparato”.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.