Notizie

Sciare Campus a Madonna di Campiglio

Mentre si sta consumando il secondo appuntamento stagionale sulle nevi di Sank Moritz, precisamente su Diavolezza, Corviglia e Corvatsch, è già tempo di pensare alla prossima occasione. Anticipano perché i posti non sono infiniti e già per la tappa elvetica abbiamo dovuto dire di no a numerosi appassionati desiderosi di vivere questa vventura tecnica con i nostri super docenti. Un gruppo di professionistid del calibro di Giorgio Rocca, Davide Simoncelli, Max Blardone, Fabio De Crignis, Gianluca Grigoletto, Barbara Milani, Christian Castellano, ovvero tutti atleti di Coppa del mondo poi divenuti Istruttori nazionali e Allenatori di III° livello. Oltre a loro si aggiungono istruttori e allenatori (come Chiara Carratù, Amelia Bisicchia, Francesco Veluscek, Alfonso Trilli)  del “parco” Sciare Skitest per il gruppo light che si differenzia dal Top per livello tecnico e approccio allo sci. Il Top è per sciatori che amano la tecnica, lo stile, la precisione, dunque di buone capacità tecniche. Il Light è per chi ricerca più la sicurezza su tutte le piste e desidera approfondire i fondamentali.
Il meccanismo di Sciare Campus poi è assolutamente identico per Top e Light, quindi 4 ore di lezione al mattino, lezioni di teoria al pomeriggio, video analisi e tanto svago. Scelgiamo infatti hotel a 4 stelle dotati di gni confort, centri benessere e spazi per condividere amicizie e dovertimenti. Senza dimenticare che però bisogna anche studiare! I tre giorni di corso prevedono altrettante materie su cui focalizzare l’attenzione e per ognuna di queste occasioni viene dato un voto in trentesimi, e pubblicato sul proprio libretto universitario eletronico (on line) assieme a un esauriente commento. Sempre sul web vengono caricati testi e i video super analizzati e commentati, in modo da poterci tornare sopra in qualsiasi momento.
Sciare Campus di Madonna di Campiglio è previsto dal 14 al 17 gennaio, quindi arrivo giovedì sera e ripartenza domenica pomeriggio. Saremo all’Hotel Grifone (****) che già ci ha ospitati lo scorso anno.
La vera chicca è prevista sabato 16 gennaio, quando dalle 17 alle 19 i riflettori del canalone Miramonti si accenderanno solo per noi, per una due-ore di ulteriore lezione con dimostrazione e scenografie sia da parte degli allievi che dei docenti. E al termine tutti a Malga Montagnoli per una cena tipica ad alta quota.
I docenti per questa terza sessione , anche se sono da confermare, sono: Giorgio Rocca, Fabio De Crignis, Barbara
Milani, Christian Castellano, Gianluca Grigoletto, Davide Simoncelli

IL PROGRAMMA
Arrivo giovedì pomeriggio.  Venerdì, sabato e domenica lezioni sulle piste del comprensorio. Sabato dalle 17 alle 19 sciata sul Canalone Miramonti (riservata a Sciare Campus) sotto i riflettori dell’illuminazione artificiale ed esibizione dei docenti.
le materie
1) Seconda parte di curva
2) Sviluppo della centralità dinamica
3) Busto, spalle e braccia

Per prenotare è necessario compilare il modulo (clica sul lnk qui sotto) e invarlo a universita@sciaremag.it

MODULO_campiglio_2016

 

Entro breve saà disponibile il modulo di prenotazione. nel frattempo, chi fosse interessato può scirvere una mail di informazioni a universita@sciaremag.it

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment