Notizie

Un’altra brutta tegola per Mattia Casse: piatto tibiale rotto!

Un’altra brutta tegola per Mattia Casse: piatto tibiale rotto!
L’impatto contro le reti è stato davvero violento, anche se subito dopo Mattia casse ci aveva rassicurato alzandosi in piedi. Un po’ zoppicante, ma dopo una botta del genere ci poteva stare. Poi si è sottoposto agli esami clinici e responso peggiore non poteva esserci: piatto tibiale rotto! Precisamente si tratta della frattura del piatto tibiale laterale del ginocchio destro.

Il 32enne piemontese delle Fiamme Oro rientrerà in Italia domenica e lunedì sarà valutato dalla Commissione Medica della FISI. Di seguito si deciderà quale tipo di trattamento intraprendere. Naturalmente, Casse non sarà al via del superG che concluderà, domenica, il programma delle gare norvegesi di Coppa del mondo.

Una gran sfortuna – ha commentato Casse -. Ora mi prendo tutto il tempo necessario per recuperare, non farò niente nei prossimi tempi. E’ chiaro che emotivamente fa abbastanza male questo infortunio, ma supererò anche questo”.

L’ultimo di una lunga serie di infortuni, per Mattia, era stato la rottura dell’astragalo del piede sinistro nel novembre del 2020 a Cervinia. Nel 2017 la frattura del malleolo del piede destro cadendo nello slalom della combinata ai Mondiali di St. Moritz.  Si ricorda  anche la frattura del trochite e della testa omerale della spalla sinistra nel 2012. E prima ancora la frattura del metacarpo della mano sinistra in allenamento nell’ottobre del 2007!

Qui il video della caduta by Eurosport

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment