Notizie

Vincent Kriechmayr entra nella corte di Head

Il velocista austriaco Vincent Kriechmayr entra nella corte di Head. Lo ha annunciato con frande soddisfazion Rainer Salzgeber, direttore di HEAD Racing.
“È fantastico che con Vincent Kriechmayr e Matthias Mayer ora abbiamo i due migliori sciatori della velocità austriaca. Non per niente si stanno allenando insieme usando attrezzi Head.
Sono sicuro che con HEAD potranno entrambi fare un ulteriore altro passo avanti.

L’attenzione di Vincent Kriechmayr è ovviamente rivolta alle discipline della velocità, ma per la prossima stagione vuole fare un pensierino anche allo Slalom Gigante“.

Sono alla ricerca di una nuova sfida e sono felice di viverla con la squadra HEAD Rebel World Cup. Considerando i tanti successi ottenuti da questa azienda ho cercato un modo di correre con loro. Vado d’accordo con tutte le persone qui a HEAD, e mi sono subito sentito bene con lattrezzatura. Il mio obiettivo è molto semplice: voglio diventare ancora migliore. Voglio anche migliorare le mie performances in gigante“, ha affermati Vincent.

Kriechmayr è nato l’1 ottobre 1991 a Linz (Alta Austria). Ha conquistato la medaglia d’argento in Super-G e il bronzo in discesa agli ultimi Mondiali di Aare 2019. Finora ha ottenuto sei vittorie in Coppa del mondo. La prima nel 2017 nel superG di Beaver Creek. Seguita nel 2018 da una doppietta ottenuta sempre a Are con discesa e superG. Poi io Lauberhorn di Wengen nel 2019. Quest’anno è stato il più veloce nel discusso superG della Gardena  e in quello di Hinterstoder.


Vincent Kriechmayr (AUT) – Photo: Gio Auletta / Pentaphoto – sorridente dopo la vittoria ottenuta a Hinterstoder. L’austriaco ha sempre utilizzato Fischer

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.