Tecnica

Preparazione atletica, 4 live con professori universitari, tecnici e atleti Azzurri

Preparazione atletica, 4 live con professori universitari, tecnici e atleti Azzurri.
Preparazione atletica, 4 live con professori e ricercatori universitari, tecnici e atleti Azzurri
Nei quattro venerdì di giugno dalle 16 alle 17, vi intratterremo con altrettanti live sulla pagina facebook di Sciare con interessanti webinar dedicati alla preparazione atletica dello sci.

Quattro appuntamenti dove metteremo in relazione esperti del mondo scientifico universitario e allenatori e atleti dell’Alto livello.

L’obiettivo principale è quello di incrociare le informazioni e le esperienze, così come le teorie con la pratica, costruendo un percorso assolutamente inedito che arricchirà il bagaglio sia degli appassionati, ma anche del professionista di domani.

Tale iniziativa nasce in collaborazione con l’Università di Pavia ed è proprio dalle aule dello storico ateneo che trasmetteremo. Tra il pubblico, naturalmente anche gli studenti attualmente iscritti alla facoltà di Scienze Motorie.

Il riferimento è con lo sci alpino, ma in realtà il risultato finale di questi quattro momenti sarà facilmente trasferibile nella multilateralità e interdisciplinarità.

Per ogni appuntamento, un argomento diverso: La Forza, la Resistenza, l’Equilibrio, la Metodologia

Il 4 giugno si parte con “La Forza”, argomento principe e attualmente più discusso in tutte le discipline sportive.

Tommaso Finadri e Luca Rosi

L’intervento di Tommaso Finadri, ingegnere aerospaziale, considerato il maggior esperto di Velocity Base Training, nonché capitano della Nazionale Italiana di Football Americano, punta sull’interazione tra tecnologia, scienza matematica e sviluppo della forza fisica.

Luca Rosi, preparatore atletico della squadra nazionale maschile di Sci Alpino Juniores (Squadra B e C)., laureato in Scienze Motorie, ex atleta di Judo di interesse nazionale, spiegherà il suo programma di allenamento della forza su ragazzi dai 18 ai 21 anni, che hanno già avuto esperienze in Coppa del Mondo e Mondiali.

Giovanni Franzoni, Marta Rossetti e Nicol Delago

E tra i relatori ci saranno proprio alcuni di questi giovani protagonisti, che hanno già conquistato podi e medaglie in ambito internazionale. Giovanni Franzoni, 20 anni, campione del Mondo Junior di superG, atleta delle Fiamme Gialle e Marta Rossetti , 22 anni delle Fiamme Oro, squadra A di slalom, con un’incursione della velocista Nicol Delago, 25 anni, Fiamme Gialle, appena uscita da un infortunio che le ha fatto perdere l’ultima stagione


Il secondo appuntamento è dedicato all’Equilibrio – La capacità coordinativa fondamentale per ogni attività sportiva, in particolar modo per lo sci.

Aprirà il professor Nicola Lovecchio, Docente A.C. per l’Università di Pavia, Docente di Scienze Motorie e Sportive, Direttore della rivista Educazione Fisica. Lovecchio esporrà lo studio scientifico sulla valutazione funzionale dell’equilibrio in maniera critica e con l’utilizzo di strumenti di misurazione esclusivi.

Il professor Nicola Lovecchio e Andrea Gabella

Poi il testimone passerà Andrea Gabella, preparatore atletico della squadra nazionale femminile di Sci Alpino Juniores (Squadra B e C).

Faranno da contraltare, due slalomisti top made in Italy: Irene Curtoni, che ha appeso gli sci al chiodo al termine di questa stagione e Alex Vinatzer, 21enne altoatesino, uno dei più forti slalomisti al mondo.

Irene Curtoni e Alex Vinatzer


Il terzo appuntamento affronterà il capitolo Resistenza alla Fatica, la sfida che ogni preparatore atletico deve vincere.

Per questo tra i relatori ci sarà il professor Giuseppe D’Antona MD e PHD, ricercatore all’Università di Pavia, specializzato in Medicina dello Sport e valutazione funzionale. Svelerà alcuni aspetti scientifici riguardanti la fisiologia dell’affaticamento fisico.

Marcello Tavola e il Professor Giuseppe D’Antona

Aspetto che sarà poi canalizzato verso lo sci alpino da Marcello Tavola, laureato in scienze motorie, preparatore atletico del gruppo Elite della Nazionale Italiana femminile.

Al suo fianco ci sarà Laura Pirovano, 23 anni, polivalente delle Fiamme Gialle.

Laura Pirovano


Il quarto e ultimo appuntamento verterà sulla Metodologia, Programmazione e Periodizzazione – “Gestire il Tempo nel Tempo” – dell’allenamento. Tema di interesse prioritario per ogni componente dell’organizzazione dello sport e che sta vivendo un momento di grande analisi critica.

Introdurrà l’argomento il Professor Cesare Beltrami, Direttore Scientifico della Scuola Regionale dello Sport – Coni/ Sport e Salute – Lombardia. Ex atleta olimpionico di canoa, Beltrami è stato allenatore del grandissimo Oreste Perri, nonché direttore dell’Isef Università Cattolica Sacro Cuore di Brescia.

Il Prof. Cesare Beltrami e il Prof. Walter Stacco

Quindi l’intervento del Professor Walter Stacco, docente AC Università di Pavia, Metodologo dell’Allenamento e delle Tecniche di Preparazione fisico-atletica. Titolare della rubrica “Senza Scarponi” della Rivista Sciare. La difficoltà di programmazione dell’allenamento nello sci alpino, sarà la sua materia di discussione, con un’inedita classificazione.

Federica Brignone

A seguire Federica Brignone, l’unica Azzurra a vincere la Coppa del Mondo di sci alpino e l’atleta più vincente di sempre, assieme a Deborah Compagnoni.

Naturalmente, al termine degli interventi, ci sarà spazio anche per le domande del pubblico.


A moderare gli incontri il professore dell’Università di Pavia Matteo Vandoni e il direttore di Sciare Marco Di Marco


Preparazione atletica 4 live Preparazione atletica 4 live Preparazione atletica 4 live Preparazione atletica 4 live

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.