Turismo

Come si scia negli Usa e Canada nel servizio di Quarta Repubblica

Lunedì 28 dicembre è andato in onda un servizio nella trasmissione Quarta Repubblica (Mediaset- Rete 4) che racconta come si scia negli Usa e in Canada. Ospite nello studio di Nicola Porro (appassionato sciatore) anche il Presidente del Coni Giovanni Malagò.

Le riprese sono state girate ad Aspen, Snowmass e Winter park in Colorado, dove si denota la presenza di personale addetto al controllo delle code agli impianti.

Le misure prese dagli sciatori sono quelle logiche: tutti rigorosamente con mascherina indossata e distanziamento. Rimangono a contatto solo le persone dello stesso nucleo famigliare

Le stazioni americane e canadesi, si dice nel servizio, hanno preparato la stagione sei mesi prima del via. Organizzandosi con le misure di sicurezza necessarie per poter garantire l’avvio della stagione.

Anche i Centri noleggio hanno adottato misure di precauzione per evitare contatti diretti con i clienti. A Park City c’è anche il servizio di consegna dell’attrezzatura a domicilio. Ovviamente skipass alle casse automatiche e riduzione della capacità di trasporto degli impianti. Che a fine giornata sono disinfettati, cabina per cabina.

In azione anche le scuole sci secondo turni ben definiti. Niente ingresso nei rifugi che comunque rimangono attivi fornendo i servizi all’esterno.

Gli intervistati si dicono sorpresi che in Europa, invece, tutto si sia fermato.

L’ottimo servizio è stato realizzato dal giornalista Daniele Compatangelo
corrispondente da Los Angeles per molte testate italiane (TV e quotidiani come il Corriere), con molta esperienza internazionale, specie nel settore degli Sport invernali

Qui il link dell’intera trasmissione come si scia negli

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.