Turismo

Come si scia negli Usa e Canada nel servizio di Quarta Repubblica

Lunedì 28 dicembre è andato in onda un servizio nella trasmissione Quarta Repubblica (Mediaset- Rete 4) che racconta come si scia negli Usa e in Canada. Ospite nello studio di Nicola Porro (appassionato sciatore) anche il Presidente del Coni Giovanni Malagò.

Le riprese sono state girate ad Aspen, Snowmass e Winter park in Colorado, dove si denota la presenza di personale addetto al controllo delle code agli impianti.

Le misure prese dagli sciatori sono quelle logiche: tutti rigorosamente con mascherina indossata e distanziamento. Rimangono a contatto solo le persone dello stesso nucleo famigliare

Le stazioni americane e canadesi, si dice nel servizio, hanno preparato la stagione sei mesi prima del via. Organizzandosi con le misure di sicurezza necessarie per poter garantire l’avvio della stagione.

Anche i Centri noleggio hanno adottato misure di precauzione per evitare contatti diretti con i clienti. A Park City c’è anche il servizio di consegna dell’attrezzatura a domicilio. Ovviamente skipass alle casse automatiche e riduzione della capacità di trasporto degli impianti. Che a fine giornata sono disinfettati, cabina per cabina.

In azione anche le scuole sci secondo turni ben definiti. Niente ingresso nei rifugi che comunque rimangono attivi fornendo i servizi all’esterno.

Gli intervistati si dicono sorpresi che in Europa, invece, tutto si sia fermato.

L’ottimo servizio è stato realizzato dal giornalista Daniele Compatangelo
corrispondente da Los Angeles per molte testate italiane (TV e quotidiani come il Corriere), con molta esperienza internazionale, specie nel settore degli Sport invernali

Qui il link dell’intera trasmissione come si scia negli

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.