Turismo

Dolomiti Superski, questa la situazione in pista

Nelle 12 valli del Dolomiti Superski ci sono piste perfette con neve caduta negli ultimi due giorni e il 100% degli impianti aperti.

Su alcuni impianti capienza ridotta a un terzo in via precauzionale ma non ci casi d’infezione di Coronavirus. In Alto Adige le aziende sono aperte regolarmente e il comparto turistico si appresta a vivere un fine stagione nelle migliori condizioni. I primi ingressi, rispetto allo stesso weekend del 2019, sono stati inferiori del 30%. Il motivo è legato alla mancanza dei turisti provenienti dagli stati che hanno vietato viaggi verso l’Italia. Il numero della flessione nella presenza dei villeggianti però è più ampia rispetto a quella degli sciatori. Questo dato riflette la voglia di vivere un fine stagione il più normale possibile per gli italiani.

Dolomiti Superski in un comunicato ha ribadito di voler mantenere fede al proprio impegno per mantenere aperti gli impianti a fune di tutte le aree, come da programma definito ad inizio stagione, salvo situazioni ad oggi imprevedibili. In tal senso il presidente di Dolomiti Superski Sandro Lazzari ha dichiarato: “Intendiamo salvaguardare l’immagine positiva che abbiamo costruito in tanti anni di lavoro e di valorizzare la dedizione e la passione di tante persone che lavorano giornalmente a far si che gli sciatori possano trovare un servizio di altissima qualità”.

La situazione aggiornata su innevamento e impianti aperti qui

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...