Turismo

Dolomiti SuperSummer: a partire dal 30 maggio aprono 107 impianti

Dopo le lunghe settimane di lockdown nel Dolomiti Supersummer, versione estiva del Dolomiti Superski, a partire dal 30 maggio aprono 107 impianti. Quelli che servono ben 12 valli pronte a offrirsi al turismo estivo con due formule. La  Dolomiti Hike Galaxy per i pedoni e Dolomiti Bike Galaxy per i bikers.

Saranno la funivia del Lagazuoi a Passo Falzarego e la Cabinovia di Carezza ad aprire le danze domani, 30 maggio. Seguite a ruota il 6 giugno da Plan de Corones, Val Gardena/Alpe di Siusi e 3 Cime Dolomiti con i primi impianti di zona.

Completeranno la lista delle aperture a livello di Valle il Consorzio Val di Fassa/Carezza (11 giugno), Arabba/Marmolada, Val di Fiemme/Obereggen e Rio Pusteria-Bressanone (13 giugno), San Martino di Castrozza/Passo Rolle e San Pellegrino (20 giugno) e infine Alta Badia e Civetta (27 giugno).

 

 

A Porta Vescovo ci sono percorsi mountaibike per appassionati di ogni capacità

Entro il 5 luglio sarà disponibile la gran parte dei 107 impianti di risalita di Dolomiti SuperSummer e a disposizione della clientela. La montagna rappresenta il luogo ideale per respirare aria pura, per godere individualmente di prati e boschi, in un contesto naturale di incomparabile bellezza, dopo le lunghe settimane di lockdown.

La stagione si protrarrà, con singoli impianti, fino a inizio novembre.

Qui di seguito riportiamo la tabella con le prime aperture e le date di chiusura nelle 12 Valli di Dolomiti SuperSummer.

*Tutte le date di apertura e chiusura possono essere soggette a cambiamenti, anche a brevissimo termine, dovuti a decreti o ordinanze di futura emanazione. Si raccomanda di verificare sempre lo status degli impianti di risalita direttamente sul sito internet

La fruizione degli impianti di risalita di Dolomiti SuperSummer è garantita, rispettando le direttive di sicurezza sanitaria personale, emanate dal Governo italiano. Nonché dalle Province Autonome di Bolzano, Trento e dalla Regione Veneto.

Sono per tanto previste tra l’altro operazioni di areazione e disinfezione dei veicoli funiviari, la messa a disposizione di liquidi disinfettanti per le mani in diversi punti degli impianti di risalita. Nonché le indicazioni relative alle norme di comportamento e distanziamento sociale.


SUPER SUMMER CARD

È la tessera a tempo non trasferibile, adatta sia a chi fa trekking o giri in bicicletta di più giorni, che garantisce anche il trasporto della MTB sugli impianti attrezzati e dove questo servizio è disponibile. Di questa tessera sono disponibili diversi tagli:

                                                                               ADULTI             JUNIORES <16    BABY <8

· Tessera giornaliera                                        €   47,00.-              €  33,00.-                    Free*
·                3 su 4 giorni a scelta                          € 110,00.-              €  77,00.-                    Free*
·                5 su 7 giorni a scelta                          € 147,00.-              € 103,00.-                   Free*
·                stagionale                                            € 350,00.-             € 245,00.-                   € 175,00.-

Per questo tipo di tessera è prevista una tariffa speciale dedicata ai ragazzi sotto i 16 anni (nati dopo il 16 maggio 2004). Mentre il trasporto di bambini sotto gli 8 anni di età (nati dopo il 16 maggio 2012) è gratuito se accompagnato da adulto pagante per la stessa tipologia di tessera, nel rapporto uno a uno.

Le tessere a tempo non trasferibili possono essere acquistate presso i punti vendita nelle varie località oppure online tramite il sito, anche utilizzando la MyDolomiti Skicard invernale, che può essere ricaricata in modalità estiva.

POINTS VALUE CARD
È la tessera a punti trasferibile adatta specialmente a chi fa corse singole o poche corse al giorno, ma che vuole utilizzare impianti anche in valli diverse da quella di soggiorno durante il suo periodo di vacanza.

La tessera è pensata per famiglie o per gruppi di persone che possono fruire della trasferibilità del biglietto. La convenienza è data dalla riduzione del 20% all’andata e del 35% al ritorno sul prezzo della corsa singola all’impianto. Di questa tipologia di tessera sono disponibili due tagli di valore:

·       Tessera a valore da    800 unità    €   80,00.-
·       Tessera a valore da 1.400 unità    € 140,00.-

Per i bambini di età inferiore a 8 anni (nati dopo il 16 maggio 2012) il trasporto è gratuito a fronte dell’utilizzo della tessera a valore da parte di un accompagnatore maggiorenne nel rapporto uno a uno.

Anche la tessera a unità di valore è acquistabile presso i punti vendita nelle località/presso gli impianti di risalita ed è altresì ricaricabile online utilizzando la MyDolomiti skicard invernale già in possesso dell’utente. Le tessere a unità di valore non sono né vendute né accettate in Val Gardena.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.