Turismo

Il ghiacciao in musica

Musica e sci sul ghiacciaio, in Val Senales, il 30 marzo, alla scoperta di vette maestose e tracciati di grande bellezza, adatti a tutta la famiglia. L’occasione, questa volta, è data dalla ottava edizione di “Ö3-PistenBully”, il tour invernale della maggiore radio austriaca attraverso le più prestigiose aree sciistiche dell’arco alpino. Tappa di rigore, quella sul ghiacciaio della Val Senales, dove si scia da settembre a maggio, in un ambiente unico per caratteristiche ed opportunità.

La macchina della “Ö3-PistenBully SetUp” accende i motori del grande gatto delle nevi. In consolle, presso la stazione a valle della seggiovia Grawand, a 3.200 metri, protagonista il Dj austriaco Martin Domkar con la sua musica. Domkar si esibirà a bordo del battipista PistenBully, appositamente modificato per l’evento.

Unica tappa altoatesina e italiana per “Ö3-PistenBully”, la manifestazione è raggiungibile comodamente in funivia. In soli sei minuti si arriva all’hotel più alto d’Europa, il Glacier Hotel “Grawand” a 3.212 metri. Da qui si prosegue in seggiovia  sorvolando il ghiacciaio del Giogo Alto. Sulla neve, si trova l’area attrezzata per mangiare e ballare, insieme al team dell‘ animazione del grande evento, direttamente sulle piste e a pochi passi dal confine tra Italia ed Austria.

 Tutte le info qui

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...