Turismo

La Spartan Race sulle Dolomiti

Dopo i Pirenei del Principato di Andorra nel 2017 e le Alpi dell’Alta Savoia nel 2018, ora tocca alle Dolomiti Bellunesi di Alleghe ospitare il Campionato Europeo di Spartan Race 2019. Sabato 29 e domenica 30 giugno il Trifecta week-end è pronto a sbarcare ancora una volta nel magico territorio dolomitico incoronato nel 2009 dall’Unesco sito patrimonio dell’umanità. Dopo il successo dell’edizione 2018 quest’anno si alza l’asticella, l’evento infatti rappresenta la finale del Campionato Europeo e verranno assegnati i titoli individuali e a squadre. Numeri importanti per questa manifestazione, sono attesi oltre cinque mila concorrenti.
Sarà una preziosa occasione per Alleghe e tutto il territorio per coinvolgere e attirare un grande pubblico non solo con la gara ma anche attraverso le numerose esperienze uniche, emozionanti ed adrenaliniche che qui si possono vivere.

L’EVENTO: l’ evento Spartan Race di Alleghe si dividerà in due giornate, il Trifecta week-end appunto:

Sabato 29 giugno sarà la volta del più duro dei tre classici format:
•Spartan Beast, cercherà di mettere alla prova la resistenza psicofisica dei partecipanti. E’ racchiusa in 21 km con più di 30 ostacoli e rappresenta l’ultima barriera verso la gloria per il conseguimento della Trifecta, il tempo più veloce registrato è stato di 3 ore.

Domenica 30 giugno invece si darà spazio alle altre due categorie di gara :
•Spartan Super, per la sua complessità e distanza, è una sorta di via di mezzo fra Sprint e Beast che si articola in 13 km con più di 25 ostacoli posizionati lungo il percorso. Il tempo più veloce è stimato in soli 80 minuti.
•Spartan Sprint, seconda tipologia della giornata, è il format più breve, adatta a tutti i livelli di atleti, soprattutto per quelli alle prime armi con Spartan Race. Il percorso di gara prevede 5 km con più di 20 ostacoli, il tempo più veloce è di 40 minuti.

Per diventare un membro della Trifecta Tribe è necessario conquistare tutte e tre le distanze Spartan Race (Sprint, Super e Beast) nello stesso anno solare (1 gennaio – 31 dicembre).

Nel corso delle due giornate di gara saranno coinvolti anche i “piccoli guerrieri spartani” che, dai 4 ai 15 anni, potranno partecipare alla Spartan Kids, percorso che si articola da 750m ai 2,5km con almeno 7 o 14 ostacoli. I bambini saranno divisi in batterie per età.

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...