Turismo

Mai fatto la Deborah Compagnoni in notturna? Il 17 febbraio si può!

Mai fatto la Deborah Compagnoni in notturna? Il 17 febbraio si può! Sabato prossimo, infatti, si terrà la prima sciata in notturna sulla pista Deborah Compagnoni. L’apertura degli impianti è prevista dalle ore 20.00 alle ore 23.00 nel tratto S.Caterina Valfurva – Plaghera con salita in cabinovia.

Il primo appuntamento, da non perdere, è reso ancora più allegro e divertente dal tema “ Carnival Party”: tutti in maschera sugli sci e poi serata di festa al Bar Terraza, il pub apres-ski  attiguo alla cabinovia che permette di passare dalla pista di sci alla pista da ballo in un attimo.

In Alta Valtellina S.Caterina è l’unica stazione sciistica che propone le sciate in notturna durante la stagione invernale 2023/24. I prossimi appuntamenti saranno nel mese di marzo: venerdì 8 una speciale “ Festa delle Donne” con Pink Party e sabato 23 a tema “ Vintage ski”.

Un invito ai giovani per passare qualche ora in compagnia, non solo sulla neve, in totale sicurezza grazie anche al servizio gratuito di Bus da Bormio in funzione a partire dalle 19.30 fino alle 2.30 del mattino. Il servizio si può prenotare telefonicamente chiamando l’ufficio turistico di S.Caterina al nr. 0342 935544

Lo ski pass dedicato alle notturne è acquistabile la sera stessa al costo di € 20,00 ( adulti – Senior) e € 14,00 ( Junior – Baby), sarà gratuita per i possessori di skipass pluri-giornaliero da sei giorni .

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi. Il Collegio dei maestri di sci del Veneto lo ha nominato Maestro di Sci ad Honorem (ottobre ’23).

Add Comment

Click here to post a comment