A Livigno dal 21 al 25 aprile

Di Marco Di Marco

Ultimo corso della stagione nel lungo Ponte di fine mese. Formula da 3, 4 o 5 giorni. Il 21 3° Campionato Nazionale Skistyle Fisi

E’ l’ultimo corso della stagione 2017/18 e per molti sarà anche l’ultima sciata di un inverno da incorniciare se non altro per la quantità di neve che il cielo ha voluto regalarci. Sciare Campus propone due soluzioni più una di riserva: una da 5 giorni e una da 4 giorni. Si valut, per necessita estreme, anche una soluzione da tre giorni. Saremo a Livigno in Alta Valtellina dal 20 (o 21) aprile fino al 25 (o 23), classico ponte di fine… sciata!

Livigno è ancora in uno stato splendido!

Nel primo caso, quindi con il pacchetto 5 giorni, l’arrivo previsto a Livigno è venerdì sera, nel secondo, il sabato. Con la formula da tre giorni il periodo è obbligatoriamente arrivo il 20 e partenza il 23. Per tutte le soluzioni, la base logistica è la splendida struttura Hotel Concordia (**** s), in centro paese.

Una camera tipo dell’hotel Concordia

Scegliendo la prima proposta, quindi con arrivo venerdì 20 (valida anche per i tre giorni), si partecipa sabato 21 aprile al “3° Campionato Nzionale Skistyle Fisi“, la gara di stile che Sciare ideò già nei primi anni ’90 e che con la nascita quattro anni fa di Sciare Campus è di fatto risorta. Si tratta di due prove: una di serpentina e una prova libera. In giuria i docenti di Sciare Campus.

Una parte della Spa dell’Hotel Concordia

Nell’ambito degli esercizi saranno valutati le varie componenti tecniche (esempio, appoggio del bastoncino, conduzione, ritmo…). La media della somma di ogni valutazione decreterà il vincitore delle categorie, entrambe “Over 16” Donne e Uomini. L’iscrizione è gratuita. Il programma del corso proseguirà secondo tradizione con le lezioni (ogni giorno una materia specifica). Naturalmente se sabato 21 lo Skistyle si concluderà in tempi brevi, si approfitterà per dare inizio alle lezioni tecniche. La conclusione della stagione permetterà di avere a disposizione tanti docenti che saranno scelti tra Giorgio Rocca, Massimiliano Blardone, Davide Simoncelli, Fabio De Crignis, Gianluca Grigoletto, Alberto Schieppati, Mirko Deflorian, Barbara Milani, Luca Bertagnolli, Stefano Bosio, Simone Arfino, Maurilio Alessi, Chiara Carratù e Francesca Di Padova. Ogni giorno una materia, dicevamo. Quali? Ad esempio preparazione appoggio del bastoncino, centralità dinamica, 1a fase o 2a fase di curva, etc. I docenti al termine di ogni giornata, valuteranno gli allievi con un commento e un voto espresso in 30/trentesimi, proprio come all’università. Serve unicamente per offrire all’allievo un punto di riferimento sulle proprie capacità tecniche e per meglio capire a quale livello è arrivato il suo apprendimento. Si consideri che il 18, è il voto minimo che dovrebbe prendere un maestro di sci. Ripetiamo, la valutazione è solo uno strumento di lavoro, non esistono promossi o bocciati e tantomeno rimandati. Ogni allievo ha a disposizione un proprio libretto universitario on line dove visualizzare voti, commenti e i video (video-analisi) anch’essi commentati dai docenti. Durante le lezioni si utilizzerà il sistema audio Sciare Campus Midland, per rimanere sempre in contatto coi docenti che potranno dare consigli anche durante le discese.

LIVELLO TECNICO
I gruppi saranno formato massimo da 6 allievi. E’ previsto il livello Top e il livello Light. I programmi di ospitalità e tecnici sono identici. Cambia solo l’approccio alla lezione: più serrato e scientifico il Top, più leggero il Light che si riferisce a sciatori non principianti, ma che iniziano a disegnare curve a sci paralleli. Il Top nopn prevede appassionati solo di alto livello ma tutti coloro che iniziano a sciare in conduzione.

I DOCENTI
Hanno queste caratteristiche: ex atleti di squadre nazionali, Istruttori Nazionali e Allenatori federali: ecco, tutte queste tre qualifiche assieme! Non saranno tutti presenti ma fanno parte del team Giorgio Rocca, Max Blardone, Davide Simoncelli, Fabio De Crignis, Mirko Deflorian, Gianluca Grigoletto, Alberto Schieppati, Barbara Milani, Maurilio Alessi, Simone Arfino, Luca Bertagnolli, Stefano Bosio, Fabio Locatelli, Federica Di Padova. Per il Light gli Istruttori/Maestri/Allenatori Chiara Carratù, Andrea Caruso, Elena Carestia.

PREZZI
:
Per Sciare Campus dal 20 al 25 aprile il costo (in camera doppia) è di 920 Euro e comprende 5 pernottamenti (HP) presso il 4 stelle Hotel Concordia, skipass, lezioni giornaliere e iscrizioni allo Skistyle. Il pacchetto di 4 giorni, quindi con arrivo il 21 e partenza sempre il 25, è di 830 Euro. Per i 3 giorni contattare Sciare Campus via mail universita@sciaremag.it

ISCRIZIONI
Si effettuano on line sul sito www.sciarecampus.it. Si va sulla sezione Booking/Info e si accede ai due moduli di prenotazione dove è possibile scegliere le varie opzioni. E’ prevista anche la figura dell’accompagnatore, quindi con la sola quota dell’hotel. Prima di iscriversi è necessario compilare un brevissimo format. Il pagamento prevede un anticipo da saldare o con carta di credito o con bonifico bancario. In questo caso è richiesto di allegare la contabile del bonfico. Il totale sarà saldato a Livigno anche con carta di credito

INFORMAZIONI
Rettore: Giovanni Migliardi: 348 3368688
Webwww.sciarecampus.it (sezione Booking/Info).
E-mail: booking@sciarecampus.it oppure universita@sciaremag.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA 08 aprile 2018
Tags
Ultimi articoli