AlpStyle

Parliamo di montagna con Barmasse e Casiraghi

Nell’attesa che la montagna possa tornare ad essere vissuta, Hervé Barmasse ed Elena Casiraghi incontrano tutti gli appassionati sul canale Instagram.

Barmasse, alpinista e atleta del Team The North Face ed Elena Casiraghi, specialista in alimentazione e integrazione dello sport – Equipe Enervit, interagiranno con follower e amanti della montagna il 9 aprile alle 17 in una diretta. Temi trattati, ovviamente, gli sport di montagna e l’alimentazione.

Hervé ed Elena parleranno di nutrizione prima, durante e dopo le attività outdoor rispondendo a tutte le domande e curiosità delle persone collegate. Inoltre, non mancheranno anche i preziosi consigli per affrontare al meglio gli allenamenti quotidiani in casa.

L’appuntamento è sul canale Instagram di Hervé Barmasse – Stay tuned!

Chi è Hervé Barmasse

Alpinista, atleta del Global Team The North Face, scrittore, regista di film di montagna. Nasce ad Aosta il 21 dicembre del 1977 in una famiglia segnata da una lunga tradizione e passione per la montagna. Guida alpina del Cervino da quattro generazioni, il suo nome è legato a importanti ascensioni.

Itinerari di grande difficoltà ed esposizione realizzati in tutto il mondo. Tra queste la via nuova aperta in solitaria sul Cervino, la prima ascensione della liscia lavagna granitica del Cerro Piergiorgio e la nuova via sul Cerro San Lorenzo in Patagonia, la prima salita del Beka Brakay Chhok in Pakistan e altre ancora.

Sulla sua montagna di casa, la Gran Becca, Hervé ha lasciato in modo incisivo la sua traccia fino a diventare l’alpinista che, tra vie nuove, prime invernali e prime solitarie, ha compiuto più exploit.

Nel 2017 si è reso protagonista di un’ascensione esemplare alla sua prima esperienza su una montagna di 8000 metri salendo in stile alpino la Parete Sud dello Shisha Pangma (8027m) in appena 13 ore. www.hervebarmasse.com

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...